PESCA AL COLPO

Regionale Lombardo – Vittoria per la Sangiulianesi a Spinadesco


BUON NAVIGABILE PER IL REGIONALE LOMBARDO

Spinadesco è stato teatro della terza prova del Campionato Regionale Lombardo di pesca al colpo. In realtà si è trattata della seconda gara di questo campionato, in quanto la prima non ha avuto svolgimento a causa dell’inagibilità delle sponde sul Cavo Lama. La giornata si può dire che è stata abbastanza graziata dal sole, grazie a dei nuvoloni che hanno portato un po’ di pioggia, anche se a risentirne parecchio è stata l’umidità che ha avuto valori a dir poco alti. Buona la risposta del canale, che dopo la gara di settimana scorsa per il Trofeo di Serie A1, conferma che sta nettamente crescendo in termini di pescosità. Tante placchette ancora, con alcuni pesci di taglia che hanno fatto la fortuna di alcuni agonisti nei vari settori, senza però sfalsare più di tanto la gara. Curioso il fatto che in molti casi il fouilles e ver de vase non sono stati utilizzati per evitare di attirare troppe acerine davanti alla propria postazione di pesca. Pesca che si è sviluppata principalmente a roubaisienne a 13 metri, ma anche con cinque – sette pezzi di canna sul termine dello scivolo.




Terza prova che ha visto la vittoria della Sangiulianesi 81 Colmic con sole nove penalità, davanti alla Rivoltana di un punto. La società cremonese sembra aver capito molto del Navigabile di quest’anno in quanto è il secondo ottimo risultato consecutivo dopo la vittoria con 5 penalità in Serie A1. Terza con dodici punti e mezzo la Lenza 2000 Zeccone Maver. In classifica generale i vincitori di giornata recuperano diverse posizioni piazzandosi in seconda piazza con ventisei penalità a ridosso dei capoclassifica dell’Acqua Azzurra Team Milo con 25 penalità. Terza la Sommesi Hydra con lo stesso punteggio della squadra di San Giuliano Milanese.

Per Fishingmania da Spinadesco – Paolo Lambrughi

TUTTE LE FOTO

SETTORI

GIORNATA SQUADRE

PROGRESSIVA SQUADRE

PROGRESSIVA INDIVIDUALE