PESCA AL COLPO

Regionale Veneto – 2° prova alla Ceretana Hydra


IN BRIAN LA CERETANA HYDRA VINCE LA 2° PROVA DEL REGIONALE VENETO

Domenica 25 maggio si è disputata nel canale Brian a Staffolo, provincia di Venezia, la seconda prova  del Campionato Regionale del Veneto di pesca al colpo. Il campo di gara, anche a causa  del brutto tempo, non ha risposto in maniera positiva registrando una bassa pescosità al punto che in tre zone su quattro la media pescato è stata di gran lunga inferiore al chilogrammo di peso. In terza zona la media è stata addirittura di 550 grammi. Solo la quarta zona si è parzialmente salvata facendo registrare circa un chilo e mezzo per agonista. Non sono mancati i cappotti o coloro che si sono dovuti accontentare di presentare alla pesa solo uno o due pesci. In queste condizioni non si può dire che ci sia stata una pescata principe, in quanto era necessario cercare di spigolare i pesci sia pescando all’inglese, sia con la roubaisienne. In alcune postazioni c’è stata anche l’alternativa dell’alborella, ma non essendo presente in modo uniforme sul campo gara, i presenti hanno dovuto adattarsi al proprio picchetto e interpretare  la gara al meglio. La vittoria di giornata è andata alla Ceretana Hydra B con undici penalità davanti alle due squadre della APS Musile Maver con tredici e quattordici penalità. Dopo due prove al comando troviamo ancora la Galileo Monselicesi Maver con ventisei punti, davanti alla Cannisti Club Nogarazza con trenta penalità ed alla seconda squadra dell’APS Musile Maver con 30,5 punti.




CLASSIFICA DI GIORNATA E PROGRESSIVA – 2^Regionale-Veneto_2015

Per visionare tutte le foto andate sul sito www.pescatoripadovani.net