PESCA AL COLPO

Regionale Veneto – 3° Tappa ad Ostellato alla Musile Maver


REGIONALE VENETO AD OSTELLATO PER LA TERZA PROVA

Il Campionato Regionale Veneto di pesca al colpo fa il giro di boa ed arriva alla terza prova con la gara svoltasi ad Ostellato sul “Vecchio campo” tra il chilometro 5 ed il chilometro 7. Una gara che ha avuto svolgimento domenica 21 giugno e purtroppo c’è da segnalare ancora una cattiva prestazione del canale ferrarese, che non riesce a rispondere più come un tempo. Si sperava che con l’arrivo del caldo e dell’estate le breme si muovessero ed invece così non sta avvenendo. In occasione del regionale i cappotti sono risultati ancora tanti e la media pescato parla da sola, con soli 508 grammi per concorrente. Impossiible dire quale sia stata la pescata vincente in quanto chi ha preso i pesci e fatto un buon risultato ha cercato di spizzicare le breme sia con la roubaisienne che con l’inglese, anche se in tanti hanno ripiegato nel sottoriva con le cannine alla ricerca di qualche persico sole o lucioperca. In questa difficile gara la vittoria è andata alla società Musile Maver con sole undici penalità, davanti alla Ceretana Hydra con 12,5 punti e la Lenza Veneta Colmic con quattordici punti. A due prove dal termine, con le gare che torneranno dopo la pausa estiva, in testa c’è la Galileo Monselicensi Maver con 44,5 punti ed un vantaggio di cinque penalità sui secondi in classifica della Cannisti Club Nogarazza. Terza piazza per la Ceretana Hydra la quale, grazie al risultato di Ostellato, recupera un po’ di posizione e si ferma a quota 50,5 penalità. A seguire tutte le altre racchiuse in pochissimi punti, il che lascia ancora tutto aperto in ottica promozione in Serie A2.




CLASSIFICA – 3°-prova-Reg.-Veneto-2015-

Foto su Pescatoripadovani.net