www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Riccardo Bellotto vince il 7° Trofeo Comune di Vedano Olona

TROFEO KILLER FISH COMUNE DI VEDANO OLONA A RICCARDO BELLOTTO

Lunedì 25 aprile si è svolta la settima edizione del Trofeo Comune di Vedano Olona organizzato dalla società Killer Fish dello stesso paese situato nell’area varesina. Una gara che si sarebbe dovuta svolgere ad inizio marzo ma che a causa di un’improvvisa e violenta bufera di neve, abbattutasi sulle montagne della provincia, è stata rimandata nella data sopracitata. Il problema principale è stato dettato dal fatto che il lago protagonista dell’evento si trova in Valcuvia e che tutta la valle era stata chiusa ed a causa della nevicata era saltata la corrente in tutta la zona. Condizioni decisamente avverse per lo svolgimento di questo importante evento di pesca a spinning che ogni anno richiama agonisti da tutta Italia. Ovviamente anche se la gara è stata rinviata la maggior parte dei concorrenti precedentemente iscritti non hanno mancato al 25 aprile. Quasi tutto esaurito con oltre quaranta iscritti, tra cui pescatori provenienti da Torino, Bolzano, La Spezia e tante altre parti del Nord Italia. In questa occasione il meteo è stato clemente, anche se le temperature si sono presentate decisamente più basse della media stagionale. Basti pensare che a Cunardo al Lago Tre Valli alla mattina del raduno la temperatura era al di sotto dello zero termico di un grado. Naturalmente con il passare del tempo l’atmosfera si è scaldata. Gara molto tecnica, con il pesce che non ha risposto come si pensava a causa anche dei continui sbalzi di temperatura della settimana precedente. La gara era aperta a tutte le tecniche dello spinning ovvero si potevano utilizzare sia i rotanti, che gli ondulanti, che le esche siliconiche, che gli artificiali minnow. Sono stati gli artificiali da Area Trout che però hanno dominato la scena, con gli ondulantini da pochi grammi, gli spoon, ad essere le esche più utilizzate e catturanti. Alla fine i due primi assoluti hanno catturato solo 13 trote a testa, per un totale di 5595 grammi per Bellotto Riccardo e 4145 grammi per Marco Faustini. Terzo posto per Marco Ferracatena con undici pesci e tre chili e mezzo di pescato. Questi tre atleti hanno conquistato i tre premi messi in palio dal main sponsor della manifestazione, l’azienda tedesca Balzer, che ha offerto come premi per i primi assoluti le canne da spinning della linea Trota Italia ed MK Adventure. Inoltre l’azienda italiana Pelican ha omaggiato tutti i partecipanti di un paio delle nuove gomme proteiche messe in produzione lo scorso e che stanno riscuotendo grande successo tra gli amanti della pesca sia a trota, che al black bass.

Translate »