www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Roubaisienne invisibili | Italica Fishing

Nel periodo invernale le classiche acque commerciali. In ambiente libero il Naviglio Pavese, il Tevere ad Umbertide, i canali del novarese, l’Elsa a Granaiolo o altri corsi d’acqua del Centro Italia.

Tutti questi posti hanno un comun denominatore tra loro: acqua limpida o pressochè trasparente. Un problema non indifferente quando si pesca con la roubaisienne. In particolare poi quando si pesca praticamente sotto punta.

In tutti gli esempi citati il problema principale è legato alla visibilità della canna. Il pesce, per quanto possa avere fame, è un essere vivente dotato di cervello. Una volta che capisce il pericolo ci pensa due volte prima di ripetere lo stesso errore, ovvero essere portato a guadino.

Novità di stampo inglese

Se poi ci mettiamo decine e decine di aste nere sull’acqua, il risultato spesso regala pochissime catture e diversi cappotti. O per lo meno in Italia. Questo perchè in Inghilterra da alcuni anni si è passato ad un livello superiore. Quale? Le punte fantasma.

Non stiamo delirando. Si tratta di punte colorate con una particolare vernice bianca che rende invisibili i primi quattro o cinque pezzi della canna. Uno stratagemma studiato, tanto per cambiare, dai tecnici inglesi e che ora è arrivato anche in Italia.

Italica Fishing per l’Italia

La nota casa produttrice di canne in carbonio Italica Fishing sta lanciando questa moda. Insieme a Stefano Negri, responsabile commerciale del marchio friulano abbiamo scoperto le nuove punte Ghost. Punte disponibili sia nella versione da carpodromo, con lo Strippa Kit già incluso, sia nella versione da bianco.

Andando in dettaglio, la punta Ghost da carpodromo è disponibile in due pezzi. La punta Ghost Competition è disponibile in due pezzi, più il cimino già tagliato. Curioso il fatto che Italica Fishing preferisce associare questa nuova innovazione più ad uno dei più grandi pescatori mondiali: l’airone cenerino.

Ispirazione Airone

Questo uccello ittiofago, dal petto bianco – grigiastro, stando immobile nell’acqua riesce a non farsi vedere dalle sue prede. Ecco allora che le punte Italica oltre ad essere chiamate Ghost, potrebbero definirsi Punte dal Petto d’Airone.

Roubaisienne Karp e Guadino Aria Italica

Tutte le punte in questione, disponibili nei punti vendita Italica, possono essere montate su tutte le canne targate del marchio di Pordenone.

Dove trovarle?

Pesca Sport Andena a Vimodrone – CLICCA QUI

Esca & Pesca Sport a Muggiò- CLICCA QUI

Summary
Roubaisienne invisibili | Italica Fishing
Article Name
Roubaisienne invisibili | Italica Fishing
Description
La nota casa produttrice di canne in carbonio Italica Fishing sta lanciando questa moda. Insieme a Stefano Negri, responsabile commerciale del marchio friulano abbiamo scoperto le nuove punte Ghost. Punte disponibili sia nella versione da carpodromo, con lo Strippa Kit già incluso, sia nella versione da bianco.
Author
Publisher Name
Fishingmania
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Translate »