Regionale Toscana Feeder - Oltrarno Colmic al comando PESCA A FEEDER

Sempre Oltrarno Colmic anche in Arno al Regionale Toscana Feeder


3° PROVA REGIONALE TOSCANA FEEDER ALL’OLTRARNO COLMIC

Domenica 24 Luglio è andata di scena la terza prova del regionale toscano feeder a coppie; teatro della sfida l’Arno Pisano, diviso per l’occasione in 4 settori (2 a Castelfranco di Sotto, 2 a Fornacette). Il fiume, in perfette condizioni, ha regalato tanto pesce e molto divertimento, con pesi veramente importanti: pesci gatto, cefali e carpe anche di notevoli dimensioni hanno impegnato per tutte e 5 le ore i concorrenti, in una giornata estiva non troppo calda. Nel campo gara di Fornacette la taglia media dei pesci è stata molto più piccola rispetto al secondo campo gara, come del resto era già noto: servivano alcuni pesci di taglia per piazzarsi nei primi tre, oltre all’obbligo di macinare pesci gatto tra i 300 e i 600 grammi ad un ritmo continuo per garantire un peso constante ed una quantità di pasturazione sul fondo utile a far restare il branco in zona. L’alternativa “cefalo” è stata molto redditizia: la grande presenza di questa specie in questo tratto del fiume ha consentito ai concorrenti di impostare una pesca di ricerca, con finali più sottili ed ami più piccoli, innescando in prevalenza bigattini e mais di colore rosso, come la pastura, vero asso nella manica per catturare questa specie.

Vincitori dei due settori Andrea Giannini/Gionata Migliorini della Lomcer, che hanno dominato il settore tecnico con 40 kg di pescato, e la coppia Censil/Mazzili (29 kg). Ottima prova della coppia Guglielmucci/Curcio che con 38 kg si piazzano sul secondo gradino del podio nel settore tecnico, il più combattuto, grazie ad alcune prede importanti tra cui una bella carpa. Per quanto riguarda Castelfranco di Sotto le classifiche mostrano una quantità di pescato decisamente superiore, intorno al doppio, data dalla maggiore taglia media dei pesci, soprattutto channel. In questo campo gara i sovrani assoluti si sono confermati gli agonisti dell’Oltrarno Colmic, che piazzano per l’ennesima volta due coppie sul primo gradino del podio: la coppia Canaccini/Masini oltre alla gioia per la vittoria del settore si toglie la soddisfazione di registrare l’assoluto di giornata, con ben 95 kg di pescato, veramente eccezionale. Ancora un primo posto per Pacciani/Morelli, che con tre primi posti in altrettante gare adesso hanno 4 penalità di vantaggio sulla coppia Guzzardi/Fabbri (oggi terzi di settore), e mettono così una seria ipoteca sulla vittoria finale. Attenzione per il secondo posto alla rimonta della coppia Canaccini/Masini, ora a 9 penalità. Nella classifica progressiva a squadre diventa praticamente irraggiungibile l’Oltrarno Colmic, che adesso porta a ben 11 le penalità di vantaggio sulla San Giorgio Maver.

Appuntamento in autunno sul Canale Scolmatore, per la quarta e ultima prova di questo bellissimo regionale a coppie.

SETTORI – settori 3^

INDIVIDUALE GIORNATA – Classifica individuale di giornata 3^

SQUADRE GIORNATA – classifica di Giornata a Squadre 3^

INDIVIDUALE PROGRESSIVA – Classifica individuale progressiva 3^

SQUADRE PROGRESSIVA – Classifica Progressiva a Squadre 3^