NOTIZIE DAL MONDO

Sequestrate reti di bracconieri sul Lago di Pusiano


BRACCONIERI SUL LAGO DI PUSIANO – RETI SEQUESTRATE

Secondo sequestro di reti in pochi giorni sul Lago Pusiano: altre ore di appostamenti alla fine hanno premiato lo sforzo dello Staff Egirent e Polizia Provinciale. Alle primissime luci dell’alba nei giorni precedenti a Pasqua è andato in scena il solito film, già visto appena tre settimane prima con un altro maxi-sequestro: una volta messe le mani nel sacco, si è proceduto al sequestro delle reti, all’identificazione del soggetto e alla trasmissione degli atti alle forze dell’ordine. Stavolta il personaggio residente a due passi dal Pusiano ha agito da solo, sicuro di non essere sorpreso, tanto è vero che Egirent e la Polizia provinciale ne hanno seguito le fasi dall’arrivo alla posa della rete. Prontamente liberati tutti i pesci intrappolati, tranne un paio per i quali era ormai troppo tardi: peccato davvero. Circa 150-200 mt di rete recuperata e sequestrata. Prosegue quindi il lavoro di monitoraggio e vigilanza del Pusiano da parte di Egirent per tutelare questo straordinario bacino d’acqua a favore dei tantissimi pescatori che scelgono Pusiano per pescare.




Un grazie speciale a tutto lo Staff Egirent e a tutte quelle persone appassionate di pesca che puntualmente ci fanno segnalazioni molto importanti.

Fonte – Resegone Online