www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

La solidarietà in pesca ai Laghi di Tuna

GARA DI BENEFICIENZA A TUNA

Domenica 30 marzo ai Laghi di Tuna si è svolta la prima grande gara della stagione 2014 dedicata alla solidarietà. Sessanta pescatori provenienti da Piemonte, Lombardia, Toscana e naturalmente Emilia si sono trovati per offrire all’Ospedale di Villanova d’Arda, un proprio contributo a favore di questa struttura che si occupa principalmente della riabilitazione delle persone diversamente abili. Ideatore e organizzatore di questa manifestazione è stato Giancarlo Borreri, agonista di fama nazionale e componente la nazionale disabili. Giornata tipicamente primaverile che però non ha favorito la pescosità che è risultata troppo localizzata e penalizzata dall’adozione del settore da dieci concorrenti. Tecnica obbligatoria a roubaisienne fino a tredici metri con obbligo di pesca esclusivamente a cagnotti, mais e vermi, questi ultimi consentiti come solo come innesco. Rare la catture in superficie mentre la maggior parte di carpe,carassi e pesci gatto puntati sono stati ingannati in prossimità del fondo con lenze molto leggere e finali di diametro al di sotto dello standard. Diversi concorrenti hanno terminato la gara con una o due catture mentre il pesce localizzato in alcune aree del lago ha regalato pesi oltre i quaranta chili come nel caso del bravo padrone di casa Luca Baldrighi della Garisti Piacentini che si è aggiudicato una bellissima roubaisienne Trabucco da tredici metri. Grazie al lavoro di molti sponsor, tutti i partecipanti alla fine della manifestazione si sono ritrovati al banco della premiazione non prima però di aver goduto di un gradito buffet freddo che ha anticipato la ricca premiazione effettuata da Giancarlo Borreri che ha voluto ringraziare tutti i presenti per il segnale di solidarietà. E un grazie particolare Borreri l’ha rivolto a suoi “sponsor” per un giorno nelle figure delle ditte: V.A. di Vercesi che si è fatta carico dei ricchi premi assegnati ai primi di settore, la Trabucco Fishing Diffusion, il negozio Mondo Pesca di Piacenza, la macelleria San Giorgio da Roberto che ha messo in palio coppe e salami, l’ortofrutta dei fratelli Parenti che ha contribuito con sei meravigliosi cesti di frutta, il signor Agosti Riccardo, la ditta Matteo, la SPS Pontenurese Daiwa, Franco de I laghi di Tuna per la disponibilità del campo di gara e l’organizzazione, la pizzeria Monaci di Valconasso di Pontenure e i ragazzi di Pesa Network per tutto l’aiuto profuso prima, durante e dopo la manifestazione. la giornata ha poi avuto il suo epilogo a tavola dove gran pare dei partecipanti si è confrontata a suon di patti locali innaffiati da ottimo gotturnio.

CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE FOTO

Translate »