Notizie dal mondo

Sponde del Volturno come discarica, i pescatori puliscono..


SPONDE DEL VOLTURNO RIDOTTE A DISCARICA

E’ brutto dover ogni volta segnalare degli episodi di maleducazione la cui colpa è anche degli stessi pescatori. Purtroppo l’inciviltà e la maleducazione sulle sponde dei nostri fiumi è sempre all’ordine del giorno. A volte può essere il fiume stesso che, andando in piena, lascia sulle sponde delle cartacce o sacchetti o altro tipo di immondizia che porta via in caso di esondazioni. Questa volta però non è colpa di una piena se le sponde dei campi gara sul Volturno a Capua sono state ridotte a vera e propria discarica: sacchetti di pastura, bottiglie vuote ed altri sacchetti di immondizia. Non siamo al corrente se siano presenti dei cestini dell’immondizia e nel caso mancassero ormai non ci stupiamo più, in quanto quasi nessuno dei campi gara italiani di pesca al colpo o feeder presenta dei cestini per la spazzatura. Certo è che nel momento in cui mancano i cestini, è buona educazione raccogliere i propri rifiuti e buttarli nel primo contenitore che si incontra per la strada o a casa propria. Nonostante questo schifo, chiamiamolo così, i pescatori più corretti del luogo si stanno già adoperando per andare a ripulire il campo gara. Un’opera che si spera non debba diventare una abitudine e di conseguenza gli altri non devono pensare che possono abbandonare i propri rifiuti sulla riva perchè poi c’è qualcuno che li butta per loro.