GARE ED EVENTI

Spostamento campo gara Pasinetti e Test Match feeder


CAMBIO CAMPO GARA PASINETTI E TEST MATCH

Detto che nel colpo sono ammessi i lombrichi in pastura nella misura di mezzo litro, ci sono importanti novità per quanto riguarda il campo di gara del feeder, per il quale riceviamo numerose chiamate degli interessati che, giustamente, cercano di capire dove si gareggerà. E’ stata presa la decisione di gareggiare, sia al sabato che alla domenica, nel Canal Bianco in località Piantamelon, che inizialmente era considerato campo gara di riserva rispetto al Collettore Padano località ai “fili”. Il Canal Bianco in località Piantamelon, campo gara del Test Match e del Pasinetti.




Questo per un duplice ordine di motivi: primo, perché se cadono anche poche gocce di pioggia, il che non può essere certo escluso, la strada di accesso ai “fili” diventa impercorribile e questo è un rischio che non si può correre. Secondo, in considerazione del fatto che molti avrebbero piacere, non solo di garaggiare per il Pasinetti, ma anche di provare il Canal Bianco, che sarà poi campo di gara del CIS feeder, oltreché del colpo. Quindi il campo di Piantamelon, pur essendo ubicato leggermente a monte rispetto alle “chiatte”, è sempre Canal Bianco ed ha praticamente caratteristiche simili a quelle del campo di gara delle prime due prove del CIS feeder previste a fine maggio. Quindi è un’ottima occasione per provarlo, sia per coloro che si iscriveranno liberamente al Test Match del sabato, sia a coloro che gareggeranno poi anche nel Pasinetti. Ricordiamo poi, ancora una volta, che il Test Match offre ai primi tre la possibilità di accedere come titolari al Pasinetti del giorno dopo e agli altri migliori classificati, di entrare come stoppers (due dei quali andranno direttamente al Pasinetti 2016).

Per il resto tutto come prima, con termine delle iscrizioni fissato per il giorno 11 aprile. Contatto mail per la gara del sabato: marcof1970@gmail.com, per il Pasinetti s.bastianacci@alice.it o r.galigani@mediatika.eu.

Notizia tratta da Italianfishingtv.it