PESCA AL COLPO

Il Team Novarese Hydra vince la 3° prova del Regionale Piemonte


3° PROVA PER IL REGIONALE PIEMONTE

La scorsa domenica, una settimana dopo la prova del Trofeo di Serie A1, i fiumi Bormida e Tanaro sui rispettivi classici campi gara di Castelnuovo Bormida e Masio hanno ospitato la terza prova del Campionato Regionale Piemonte di pesca al colpo. Classica pescosità per quanto riguarda i due campi alessandrini con il Bormida che ha visto l’alborella dominare come sempre ed i picchetti esterni fare la differenza grazie alla maggior presenza di erbe e di conseguenza di triotti, alborelle di taglia maggiore e qualche scardolotta. Stesso discorso anche per Masio, con gli esterni vincenti e molto più pescosi. L’assoluto di giornata è andato a Pinat Emanuele della Barriera di Milano Tubertini con oltre quattro chilogrammi e mezzo di pescato.




Terza prova che è stata vinta con un punteggio decisamente molto alto; sono stati ben quattordici i punti registrati dalla U.S.D. Team Novarese Hydra per vincere il trofeo giornaliero davanti a quattro squadre appaiate a sedici penalità e guidate per i migliori piazzamenti dall’Eridania 91 Colmic, seguita poi dalla Gattinaresi Cantina Sociale, Gloria Colmic e Con.Pe. di Verb. Shimano.

La classifica generale vede le prime tre posizioni molto combattute con Eridania 91 Colmic in testa a 40 punti, davanti di una sola penalità alla Oleggesi Maver ed al Barriera Nizza Tubertini staccato a sua volta dai secondi di un altro punticino. Tutto è ancora aperto in vista delle prossime due tappe.

GIORNATA

SETTORI

PROGRESSIVA