www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Trofeo dell'Amicizia – 2° prova in Idrovia

SECONDA PROVA IN IDROVIA PER IL TROFEO DELL’AMICIZIA

Domenica 8 maggio il campo di gara dell’Idrovia ha ospitato la seconda prova del Trofeo dell’Amicizia, campionato che si disputa in più prove, con ben 125 concorrenti iscritti, suddivisi in due zone: prima zona lato piattaforme, seconda zona lato cavalli. La giornata tipicamente primaverile ha reso agevoli le operazioni di pesca vista l’assenza di vento, salvo una leggera brezza, ed un sole pieno; unico neo la buona quantità di polline presente sulla superficie dell’acqua il quale rendeva a volte complessa la messa in pesca della lenza. Il campo di gara ha risposta in maniera positiva, regalando delle buone catture, ma forse al di sotto delle aspettative della vigilia. La media pescato si è assestata poco sotto i 1700 grammi. Molte le linee e tecniche di pesca utilizzate dai vari concorrenti in gara. Il folto numero di gardon e di scardole di piccole dimensioni nel sotto riva ha portato in molti ad optare per la canna fissa ed una pescata stile alborella, risultando anche vincente o comunque efficace in molte zone. C’è stato poi chi il proprio settore lo ha vinto con la lunga canna francese, pescando a 13 metri e catturando breme e carassi, anche di buone dimensioni, e chi, sempre con la roubaisienne, ha preferito pescare a 6/7 pezzi, vista la presenza di ninfee, e catturando dei carassi, delle breme, dei gardon e anche qualche piccola carpa. Di sicuro la presenza di tanto pesce di piccola taglia è frutto di benessere per il nostro campo di gara principale. Sta noi cercare di preservarlo ora, perchè per le mani abbiamo un potenziale futuro campo di gara da favola, visto anche il contorno.

La vittoria di tappa è andata alla squadra C della Cannisti Club Vicenza Colmic che con 10 penalità si impone davanti alla squadra A della Nogarazza Colmic (12 penalità) ed alla Lenza Veneta Colmic squadra A (13 penalità).

Al comando dopo due prove e con una sola prova ancora da disputare vi è la Cannisti Club Padova 96 Rossi Pesca con 26 penalità, seguita dalla Cannisti Club Vicenza Colmic con 32, 5 penalità e dalla Galileo Monselicensi con 36 penalità. Per trovare la Pescatori Padovani Tubertini bisogna scendere sino all’ottavo posto dove troviamo la squadra C con 40 penalità.

CLASSIFICHE – CLICCA QUI

Pescatoripadovani.net

Translate »