PESCA AL COLPO

Trofeo dell’Amicizia – Buon inizio in Adigetto


TROFEO DELL’AMICIZIA – 1° PROVA IN ADIGETTO

Domenica 3 aprile ha preso il via il Trofeo dell’Amicizia, torneo che si disputerà in tre prove, iniziando dal campo di gara rodigino del Adigetto, dove i 136 i partecipanti sono stati divisi in due zone: la prima a monte del ponte e la seconda a valle, verso la località Passetto.




Ad attendere i numerosi concorrenti una bella giornata primaverile, con un sole timido a fare capolino tra le nubi ed una completa assenza di ventilazione che ha reso agevole l’azione di pesca. Il canale, che durante le prove della settimana faceva registrare una corrente a tratti anche sostenuta, si è presentato in ottime condizioni con l’acqua in leggero movimento, ma che permetteva tranquillamente l’uso di galleggianti a pallina e lenze anche molto leggere. La difficoltà nel vedere le diffidenti abboccate delle breme e dei carassi ha consigliato a molti l’utilizzo di pesi anche al di sotto della grammatura, per cercare di catturare più pesci possibile con l’attrezzo francese. Ma non solo il “bastone” è stato vincente; molti i settori che sono stati risolti sulla sponda opposta con la cattura di grossi pesci utilizzando la tecnica all’inglese. La media pescato è stata di grammi 1751 in prima zona e di 2248 in seconda per una totale di grammi 1996; una buona pescata in vista dei prossimi impegni che attendono il campo di gara, tenendo conto che in questa manifestazione non era previsto l’uso del fouilles e ver de vase.

La vittoria di tappa è andata alla formazione della Cannisti Club Padova Rossi Pesca squadra B che sbaraglia la concorrenza con sole 8 penalità, seguita a due penalità di distanza dalla formazione A della Galileo Monselicensi Maver. Terza e quarta piazza, entrambe con 17 penalità, per due formazioni della Pescatori Padovani Tubertini. Ben quattro le nostre squadre impegnate in gara domenica lungo le sponde del Adigetto.

CLASSIFICHE –

Tutte le foto su www.pescatoripadovani.net