Trofeo Eccellenza Centro - Sud Feeder 2018 PESCA A FEEDER

Trofeo Eccellenza Centro – Sud Feeder 2018


ECCELLENZA CENTRO SUD FEEDER 2018

Domenica 13 Maggio si è svolta al Lago di Corbara la prima delle tre prove dell’Eccellenza Centro – Sud feeder 2018. Come per la zona Nord anche qui si è avuta una crescita nel numero delle squadre partecipanti. Sono infatti ben 25 la compagini che quest’anno prenderanno parte alla competizione. Un grande sforzo prodotto dagli organizzatori e la solita collaborazione di tutti gli agonisti hanno permesso lo svolgimento di una gara, che come spesso accade da queste parti, potremmo definire perfetta.

Delle quattro zone dedicate alla competizione tre erano sul campo gara denominato “Vigne” e una quarta sul campo gara di “Schaivo”. In quest’ultimo i guardia pesca circa un ora prima della manifestazione hanno fermato e multato dei pescatori che ignorando i vari divieti avevano bivaccato e pescato tutta la notte. Una pescata che ricorderanno per molto tempo visto le salatissime multe.

Tornando alla gara, dopo i preparativi e i controlli di rito alle 9.30 si è dato il via alla competizione. Tutti sin da subito hanno capito che il ritmo forsennato degli anni passati con catture di breme e gardon di piccolissima taglia era stata soppiantata da una pescata, sempre veloce, ma più dedicata a pesci di taglia che non di rado superavano il mezzo kg.

La pescata intorno ai 20/25mt quasi per tutti è stata impostata con l’uso del lombrico, bigattini e mais oltre a fouilles e l’innesco sporadico del var de vase. La prima zona, che probabilmente ha risentito di più dello sporco ancora presente sul fondale è sicuramente stata la più impegnativa per la ricerca del pesce. Ma visti i pesi è stata omogeneo su tutti i settori e le zone. Cosa che non si può dire dell’arrivo dei detriti e di numerosissimi tronchi galleggianti che hanno reso davvero la vita difficile a tutti quelli che erano nella zona centrale del campo gara di “Vigne”.

Alla fine delle ostilità i pesi molto vicini e comunque ragguardevoli hanno premiato la costanza dei pescatori ma soprattutto la differenza di taglia portata in nassa. Dominatori assoluti della prova L’Oltrarno Colmic A che con tre primi e un secondo vince e prende la vetta della classifica. Alle sue spalle la squadra C degli All blacks feeder team a sei penalità e l’Oltrarno Colmic C ad otto.

Prossimo appuntamento sull’Arno Pisano il 17 Giugno. Sicuramente avremo qualche risposta in più su chi potrà giocarsi i posti disponibili per accedere alla fase finale.

140429_1° prova centrosud