PESCA AL COLPO

Trofeo Masini – Arno ed Elsa ancora difficili in 2° prova


TROFEO MASINI – 2° PROVA TRA LATERINA E CERTALDO

Domenica 24 maggio si e’ disputata la seconda prova del trofeo Masini, valido come regionale di pesca al colpo toscano. Come nella prima prova le squadre ci sono divise in due gironi, questa volta con l’inversione di campo gara rispetto alla prova precendente. Il girone A ha pescato nell’Arno Aretino nel tratto di Laterina, invece il girone B ha pescato nel tratto di Elsa compreso tra il campo gara di Certaldo e quello di Granaiolo. Purtroppo anche in questa seconda prova la pescosità non e’ stata delle migliori. Difatti non si sono registrate delle pescate eccezionali, eccezion fatta per pochi settori. A Laterina sono state due le impostazioni di pesca, completamente diverse tra loro che hanno anche portato risultati differenti. Chi ha voluto avere la certezza di portare in nassa qualche pesce ha preferito concentrare la gara sulla pesca delle alborelle con i cosiddetti frustini, facendo di conseguenza una pesca sicura e mirata. Invece chi ha voluto rischiare ha impostato la pesca con la tecnica della roubasienne o con l’inglese sulla sponda opposta alla ricerca del pesce di taglia, che qualche fortunato agonista e’ riuscito a trovare. In Elsa invece la musica e’ cambiata drasticamente rispetto alla prima prova. Il pesce è risultato molto più apatico del normale, al punto che sono stati in diversi che hanno presentato alla pesa solamente uno o due pesci. Chi ha avuto un pizzico in più di fortuna è riuscito a guadinare dei pesci di taglia come cavedani o, addirittura, carpe, sufficienti per conquistare la vittoria di settore.




A fine giornata ad averla vinta nel tratto Aretino sono stati i bravi agonisti della Nuova SPS Terranuovese Colmic, i quali hanno totalizzato solamente otto penalità. Stesso punteggio per la ASD APO Colmic, relegata in seconda piazza per il peso complessivo inferiore. Terza e quarta posizione per il Pesca Club Livorno Colmic e la Bellariva DLF Pontassieve Colmic con nove penalità.

GIORNATA GIRONE 1 – Masini_igir_1dati_2_prova

In Elsa a farla da padrone e’ stata la Borghigiana Pellicano Maver con dieci penalita, subito seguita dalla Valdelsa Colmic con 10,5 punti e dalla Lenza Aglianese Colmic con dodici penalità’.

GIORNATA GIRONE 2 – Masini_igir_2_dati_2_prova

La classifica progressiva del girone 1 dopo due prove vede al primo posto la Nuova SPS Terranuovese Colmic con ventidue penalità, seguita dalla APS Lomcer con 25 punti e dalla Vasca Azzurra Pappiana Tubertini con 27,5 punti. Nel girone 2 la testa della classifca è capeggiata dai ragazzi della Valdelsa Colmic con 21,5 punti, seguita dall’A.P.O Colmic con trentuno penalità ed I Cormorani Colmic Stonfo con 31,5 penalità.

PROGRESSIVA GIRONE 1 – Masini_gir_1_clas_Sq_dopo_2_prova

PROGRESSIVA GIRONE 2 – Masini_gir_2_clas_Sq_dopo_2_prova