PESCA AL COLPO

Trofeo Masini – Decise Play Off e Play Out


REGIONALE TOSCANA – TROFEO MASINI 4° PROVA

Domenica 19 luglio i due campi gara di Scolmatore e Arno sui campi del pisano, hanno ospitato la quarta prova del Trofeo Masini ovvero il Campionato Regionale Toscana di pesca al colpo per squadre di società. Un torneo che determina chi può accedere all’edizione del prossimo anno del Trofeo di Serie A3 e chi invece sarà costretto a retrocedere nei vari campionati provinciali. La formula del Trofeo Masini prevede la presenza di due gironi che, dopo quattro prove, vanno a fondersi tra di loro per determinare le squadre che parteciperanno ai Play Off per salire di categoria ed i Play Out per definire chi si salva e chi retrocede. Come sempre la pescosità è stata buona in entrambi i campi gara, naturalmente in maniera differente considerando le tipologie di pesca. L’arno ha regalato un’ottima pescosità, con oltre tre tonnellate di pesce catturate dai 160 concorrenti ed una media attorno ai 19 chili per pescatore. A pescare sull’Arno pisano è stato il Girone 2 organizzato dalla Valdelsa Colmic, la stessa società che con la squadra C ha conquistato il trofeo di giornata totalizzando undici penalità- La seconda classificata della Nuova Lenza Montecatinese Colmic ha anch’essa portato undici punti al raduno, ma in virtù dei piazzamenti peggiori ha dovuto accontentarsi della seconda piazza. Terzo posto per la Fario Trabucco squadra B con dodici penalità. Dopo la quarta conclusiva prova che porterà ai Play Off e Play Out, in testa nel girone 2 si è posizionata la Bellariva DLF Pontassieve Colmic squadra B che, in virtù del mezzo scarto, ha approfittato anche dello scivolone della Valdelsa Colmic squadra E per vincere questa prima parte di torneo con 54 punti, contro i 55 degli avversari. Terza la Fario Trabucco squadra A con 56,3 punti.




PROGRESSIVA – Masini gir 2 clas Sq dopo 4 prove

CLASSIFICA E SETTORI – Masini gir 2 dati 4 prova

Per quanto riguarda lo Scolmatore, anche in questo caso la pescosità è stata buona, nonostante il caldo torrido che ha condizionato la tenuta fisica dei presenti e la presenza del pesce sul campo gara. Ottima l’organizzazione della Vasca Azzurra Pappiana sotto la guida del Giudice di Gara Stefano Poli. La pescosità media è stata di quattro chilogrammi a testa, con il pescato che è andato pian piano diminuendo procedendo dalla prima alla quarta zona. Ottima la prova della Lenza Aglianese Colmic squadra C che ha chiuso questa prima parte di campionato con una gara da sole sei penalità ed un gran recupero di posizioni in classifica generale, chiudendo al terzo posto con 47,3 penalità. La classifica di giornata ha visto dei gran distacchi per le prime posizioni al punto che i secondi classificati del Bar Sport Fornacette Colmic squadra B hanno totalizzato 11 penalità ed i terzi della ASD Firenze Colmic Stonfo Londi squadra C si sono fermati a 14 punti. In classifica generale la vittoria del girone 1 è andata alla Nuova SPS Terranuovese Colmic squadra B con 39,8 punti, con un gran distacco sui secondi della Lomcer che hanno chiuso con 46 penalità.

PROGRESSIVA – Masini gir 1 clas Sq dopo 4 prova

CLASSIFICA E SETTORI – Masini igir 1dati 4 prova

Di seguito la composizione dei due gironi di Play Off e Play Out

Composizione MASINI Play OFF ed OUT 2015

Per Fishingmania Riccardo Cappelletti della Lenza Aglianese Colmic