Trofeo Il Paradiso del Pescatore di Trevi a spinning SPINNING

Trofeo Il Paradiso del Pescatore Trevi con esche artificiali


TROFEO IL PARADISO DEL PESCATORE DI TREVI A SPINNING SUL FIUME

Domenica 26 novembre 2016 si è tenuta la gara di pesca alla trota con esche artificiali organizzata da Il Paradiso del Pescatore di Trevi. L’organizzazione della gara è stata effettuata in collaborazione con l’associazione Amici del Clitunno presso il campo gara del fiume Topino in località Pontecentesimo, provincia di Perugia. Nonostante le previsioni meteo poco rassicuranti e le piogge notturne il fiume si è presentato in ottimo stato. L’acqua leggermente velata ed i livelli di portata buoni.




Sulle sponde del Topino si sono sfidati 41 concorrenti delle migliori società di agonisti spinning provenienti dall’ Umbria e da molte altre regioni italiane. Quarantuno partecipanti che sono stati divisi in tre settori, per un tratto di circa 1 km di fiume. Le prime fasi della gara sono state contraddistinte dalla pesca a cucchiaino in velocità su trote affamate. Successivamente, quando il pesce ha calato le mangiate, si è passati su esche siliconiche. Una soluzione valida per invogliare la trota a mangiare in condizioni di pesce fermo.

Dopo le prime fasi concitate, in cui le catture sono state abbastanza costanti per tutti, si sono imposti gli agonisti che hanno saputo interpretare al meglio la gara. Chi ha saputo finalizzare le mangiate dei pesci più sospettosi ha portato a casa il risultato. Da sottolineare anche diversi pesci slamati che poi non hanno più risposto alle esche dei presenti per diffidenza.

La gara, di una durata di tre ore, si è conclusa con un testa a testa tra i primi di settore. Tutti questi agonisti hanno chiuso con trenta catture ciascuno, motivo per cui è stato necessario ricorrere alla pesatura del pescato. Al terzo posto Pellegrini Andrea con 28 pesci. Al secondo posto Turchetti Nicola con 30 pesci per 5,65 kg. Primo assoluto e vincitore di questo Trofeo Il Paradiso del Pescatore di Trevi è risultato Rondelli Luca con 30 pesci per 5,730 kg.

Giornata di sano agonismo e divertimento che speriamo di poter ripetere prima possibile. Un ringraziamento particolare va all’associazione Amici del Clitunno nelle persone di Massimo Roccetti, Francesco e Piero Muzi che hanno collaborato attivamente alla semina del pesce ed alla realizzazione dell’evento.

Staff Paradiso del Pescatore Trevi