ARCHIVIO

Tutte le novità Colmic per il World Fishing


COLMIC 2015 AL WORLD FISHING

Da sempre Colmic è un marchio leader sul mercato italiano e solamente negli ultimi due anni si è buttata sulla tecnica del feeder fishing con la realizzazione di prodotti specifici per questa tipologia di pesca. Naturalmente però l’azienda toscana rimane un colosso sul mercato italiano della pesca in generale e continua a “sfornare” prodotti per tutte le tecniche ed in particolar modo per quelle che da sempre sono un suo marchio di fabbrica come pesca al colpo e pesca in mare. Ecco allora che i fortunati che potranno recarsi al World Fishing di Roma avranno la possibilità di visionare un’altra serie di prodotti realizzati per l’annata 2015. Sono tante le novità di casa Colmic per tutto ciò che riguarda le canne. Partendo dalla pesca al colpo grande attenzione è stata riservata al parco bolognesi. La pesca in passata è uno dei punti forti di Colmic, che da sempre l’ha portata a lanciare sul mercato bolognesi di primissima qualità con richieste sempre altissime. La serie delle bolognesi Fiume è già presente da alcuni anni ed ultimamente è stata integrata con la Fiume 180. Altre canne dedicata a questa tecnica meritevoli di essere visionate sono sicuramente le Royal, le Baviera e le Piuma. Tra tutte queste novità merita un discorso a parte la vera e propria bolognese di punta del 2015: la Genial XT 200. Una bolognese di potenza “Medium – Light” ad azione medio – rigida per pesche che variano da quella al cavedano in acque medio – lente, come può essere il Mincio ad aprile o a fine stagione, oppure alla pesca in correnti medio – forti come l’Adda su cavedani, pighi e barbi. Colmic assicura anche che la Genail XT può essere utilizzata anche in ambiente marino da terra per la pesca a cefali, spigole od orate dai moli.




Rimanendo in ambito di acque interne, Colmic non si è dimenticata di coloro che amano la pesca in torrente delle trote andando a produrre un prodotto con carbonio in altissimo modulo come lo è effettivamente la teleregolabile Black Trout XXT. La trota torrente non è mai stato un punto di forza dell’azienda con sede a Reggello, ma nonostante ciò è stata realizzata una canna di tutto rispetto per soddisfare le esigente del pescatore più esigente. Disponibile in unica misura, è commercializzata sia montata con anelli e blocchi teleregolabili, che nuda.

Ma Roma sarà soprattutto una fiera in cui tante presenze arriveranno dal mare ed ecco allora che sulla linea per l’acqua salata la Colmic è ben fornita a partire dalle canne per la pesca in barca come la Hariel e la Galactic. In particolare quest’ultima è l’espressione di punta delle canne da bolentino. Si contraddistingue per la sua versatilità in quanto i suoi range di utilizzo come peso, lunghezza, sensibilità e potenza sono davvero ampi, al punto da adattarsi a tutte le esigenze di pesca e le tipologie di pesce da medio e basso fondale. Di lunghezza regolabile da 3 metri a 3,80 metri con una variazione di utilizzo del peso da 75 a 370 grammi.

Per la pesca dalla spiaggia Colmic lascia un occhio di riguardo per la Gravity Surf, una canna ad innesti in tre sezioni, particolarmente potente e performante. Si tratta di una canna che si può utilizzare anche con la tecnica di lancio del “ground cast”. Disponibile in due lunghezza da 4.20 metri e 4.50 metri con casting da 100 a 250 grammi.

Colmic vi aspetta al suo stand al World Fishing di Roma da giovedì 26 a domenica 1 marzo. Non mancate!