PESCA AL COLPO

Una festa il Maver Day Roma ai Laghi Mezzaluna


MAVER DAY ROMA 2016 AI LAGHI MEZZALUNA

Domenica 31 gennaio un alto numero di pescatori laziali, toscani e campani si sono presentati ai Laghi Mezzaluna di Fiumicino, alle porte della capitale Roma per partecipare all’evento Maver Day Roma di pesca al colpo. Il lago in questione è un impianto davvero stupendo, oltre ad essere un lago di proprietà della Fipsas. Lago riempito in ogni ordine di “picchetto” grazie alla presenza di ben novanta agonisti vestiti sia di verde, che dei colori delle altre marche. Alla manifestazione hanno partecipato volti noti dell’azienda bolognese come il campione del mondo Stefano Defendi, Luca Papeschi e Matteo Pirazzini per Paioli Sport. Il Maver Day romano è stato organizzato dal rappresentante di zona Giancarlo Ippoliti e la sua società di appartenenza, con obiettivo di presentare al pubblico i prodotti della linea 2016 con in testa le gettonatissime roubaisienne, oltre alle novità legate alla parte dei panchetti, buffetteria e canne di altre tecniche. Giornata decisamente difficile a causa di un forte vento e pesci decisamente apatici nell’abboccare alle lenze dei presenti. La maggior parte delle catture è stata costituita da carassi, specie ittica che popola in quantità i Laghi Mezzaluna e che apprezza bigattini e mais sull’amo. Come detto, giornata molto difficile tecnicamente, al punto che sono state necessarie lenze leggere da 0,20 grammi e finali ultra sottili nei diametri di o.o8 millimetri ed ami del n.24. In questa pesca di ricerca la vittoria finale è andata a Nocente della Lenza Aretina Maver. Da sottolineare l’alto numero di agonisti campani ed in particolare delle società Made in Sud, Pescatori Normanni e Fishing Serre che hanno portato a casa ottimi risultati.




Ai vincitori sono andati premi in prodotti della ditta Maver.

Per Fishingmania Ruggiero Gargiulo