www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Coppa Fisheries Feeder 2019 – Selettiva Calabria

COPPA FISHERIES FEEDER CALABRIA 2018

COPPA FISHERIES FEEDER CALABRIA 2018

Per la prima volta nella sua breve storia la Coppa Fisheries Feeder sbarca anche in Calabria. Un’ottima notizia per tutto il movimento feeder italiano, che vede diffondersi sempre di più e raccogliere consensi. La presenza di una selettiva nella regione più a sud d’Italia, dopo ovviamente la Sicilia, garantisce una maggiore presenza sul territorio nazionale. Ad aiutare la scelta di organizzare la Coppa Fisheries Feeder in questa regione sicuramente è dipesa anche la finale prevista a Roma. Sicuramente non molto vicino, ma sempre meno che andare al Nord Italia.

IL LAGO FARNETO

Tre prove, come in tutte le altre selettive e dodici concorrenti iscritti. Non tanti, è vero, ma comunque un inizio per pianificare qualcosa in futuro, anche a livello di campionati provinciali/regionali qualificanti ai campionati italiani individuali ed a squadre. La prima prova, come poi anche la seconda gara, si è svolta presso il Lago Farneto nel territorio di Altomonte. Uno stupendo specchio d’acqua dalla forma davvero particolare, molto allungato e diviso in due rami, situato a poche centinaia di metri dal Lago d’Esaro. Ci troviamo in provincia di Cosenza, ai limiti meridionali del Parco Nazionale del Pollino.

Il Lago Farneto è un bell’impianto utilizzato spesso per le manifestazioni Fipsas di pesca al colpo. Solo negli ultimi mesi si è iniziato ad utilizzarlo per gli eventi di feeder, con ottimi risultati. Dispone di ben sessata postazioni in ciottoli, tutte alla medesima distanza, con delle scale posizionate ogni due postazioni.

LA PRIMA PROVA

La popolazione ittica è costituita principalmente da carpe di taglia variabile tra poche centinaia di grammi, fino a quasi nove chili. La prima prova si è svolta nella giornata del 28 ottobre ed ha regalato una buona pescosità con cinque chilogrammi e mezzo per pescatore. Dieci i presenti, divisi a loro volta in due settori da cinque concorrenti.

La pescata si è svolta per il 90% a feeder tradizionale, con gabbietta. La differenza è stata fatta da chi ha utilizzato il method feeder, innescando il pellet. E’ il caso del primo assoluto, Pasquale Piragine, che ha chiuso con quasi dieci chili di pescato. Da sottolineare anche che Pasquale è stato il primo e finora unico agonista calabrese che a settembre si è presentato ad Ostellato per la semifinale del campionato italiano individuale di pesca a feeder. Secondo assoluto Fabiano Iannelli, primo del suo settore con 7660 grammi e terzo assoluto Carmine Imbrogno con 7620 grammi.

Le prossime prove si svolgeranno domenica 4 novembre, sempre al Lago Farneto ed il 18 novembre in un altro carpodromo.

 

Summary
Coppa Fisheries Feeder 2019 - Selettiva Calabria
Article Name
Coppa Fisheries Feeder 2019 - Selettiva Calabria
Description
Per la prima volta nella sua breve storia la Coppa Fisheries Feeder sbarca anche in Calabria. Un'ottima notizia per tutto il movimento feeder italiano, che vede diffondersi sempre di più e raccogliere consensi. La presenza di una selettiva nella regione più a sud d'Italia, dopo ovviamente la Sicilia, garantisce una maggiore presenza sul territorio nazionale.
Author
Publisher Name
Fishingmania
Publisher Logo

Translate »