Invernale Feeder Cagnacci - Comanda Fabio Bezzon PESCA A FEEDER

Invernale Feeder Cagnacci – Comanda Fabio Bezzon


TROFEO INVERNALE FEEDER CAGNACCI

Dopo l’avvio di un mese fa, prosegue il Trofeo Invernale Feeder della Cagnacci Colmic. Secondo appuntamento per domenica 8 gennaio al Laghetto di Amis. Si sono presentati in trenta all’impianto di Bareggio, in una giornata limpida ma a dir poco gelata.

Temperatura che per buona parte della gara è rimasta ben al di sotto dello zero termico. Nemmeno i raggi del sole sono riusciti a riscaldare di poco l’ambiente. Pescatori congelati e pesci pure. Sembra quasi strano a dirsi, ma questa volta la pescosità al Laghetto di Amis è stata decisamente bassa.

Niente di nuovo in realtà. Nel mese di gennaio le carpe di questo carpodromo tendono a bloccare la propria attività. L’arrivo di questo freddo siberiano ha “peggiorato” le cose. Ad ogni modo la gara si è svolta regolarmente. Purtroppo poche le catture, con dei settori che hanno registrato anche dei settori. A farla da padrone le carpe di taglia over size, con esemplari oltre i tre chilogrammi. Pesci che sono stati catturati utilizzando ami e finali di basso spessore. Assoluto di giornata per Roberto Galbiati de I Cagnacci Colmic con oltre dodici chilogrammi. A seguire Tiziano Grosso con poco meno di dodici chili e Fabio Bezzon con 11450 grammi.Quest’ultimo comanda la classifica progressiva con due penalità. Unico ad aver vinto in entrambe le prove. A seguire Guido Ghisalberti del Lanza ed Ivan Salvalaglio.

Prossimo e decisivo appuntamento per il 5 febbraio alla Cava Nord di Paderno Dugnano.

CLASSIFICA – lista