Regionale Piemonte Colpo - 4° prova alla Oleggesi Hydra PESCA AL COLPO

Regionale Piemonte Colpo – Alla Oleggesi Hydra la 4° prova


OLEGGESI HYDRA VINCE LA 4° TAPPA DEL REGIONALE PIEMONTE COLPO

Dopo la trasferta di Spinadesco della scorsa settimana, tornano in pesca le trentacinque squadre partecipanti al Regionale Piemonte di pesca al colpo. Domenica 25 le squadre piemontesi sono ritornate in regione per lo svolgimento della quarta prova, che ha visto nuovamente protagonisti Bormida e Tanaro ai rispettivi campi gara di Castelnuovo Bormida e Masio. Con le condizioni meteo che continuano ad essere favorevoli, i fiumi si sono presentati in ottime condizioni idrometriche. Inoltre le temperature ancora alte per la fine di settembre hanno garantito una buona presenza di alborelle e triotti. Classiche pesche per entrambi i campi gara, con la canna fissa che ha regnato in Bormida e la roubaisienne a Masio. A vincere la quarta tappa è stata la società novarese della Oleggesi Hydra con otto penalità, davanti ai padroni di casa del Gloria Tubertini con nove punti e la ASD New Fishing con dodici punti. Quarta piazza per il CPT Barriera Nizza Tubertini con tredici penalità. Nonostante la prova da sedici punti continua la sua marcia in vetta la Con. Pe. Di Verb. Shimano che guida con 51 penalità. Rimane comunque cospicuo il bottino di vantaggio sulla prima società inseguitrice, il Gloria Tubertini che è ora staccata di sei penalità. Terza posizione per la Garisti Vercellesi Milo con 62 penalità e quarti I Diavoli Tubertini con 64 punti.




Foto de I Diavoli