Agonismo Campobasso - Provinciale Individuale 2018 PESCA AL COLPO

Agonismo Campobasso – Provinciale di pesca al colpo 2018


AGONISMO CAMPOBASSO – 3° PROVA DEL PROVINCIALE INDIVIDUALE DI PESCA AL COLPO 2018

Torna protagonista l’agonismo di Campobasso per la pesca al colpo. Domenica 17 Giugno si è svolta la penultima prova del Provinciale Individuale di pesca al colpo meraviglioso invaso del Lago del Liscione. Meraviglioso sì, ma non all’altezza delle aspettative. Dalle prove fatte nei giorni e nelle settimane precedenti alla gara il campo gara aveva mostrato buona salute e pescosità. In gara è stata tutt’altra storia. Buona pescosità sugli esterni del campo gara, a decrescere con quasi assenza di pesce al centro dei settori con rare eccezioni. In alcuni picchetti sciopero ingiustificato anche per le famose e fameliche alborelle che da sempre sono una validissima alternativa alla pesca all’inglese.




Gara 3 di questa importante manifestazione dell’Agonismo di Campobasso, ha preso il via alle ore nove e trenta con i classici dieci minuti di pasturazione pesante. Nelle quattro ore di gara gli atleti hanno dovuto fare i conti con temperature roventi e forte vento. Quest’ultimo sicuramente non ha facilitato la pesca a lunga distanza.

RISULTATI DI GIORNATA

Assoluto di giornata con 3,650 kg Attilio Gianfagna della Lenza Molisana Preston con una meravigliosa pescata in bolognese, seguito da Antonio Russo dell’Arca lenza Maver e Nicola Balozzi della Campobasso Maver che portano rispettivamente alla pesa 3,270 kg e 2,720. Da sottolineare anche un grande match nel settore C con D’avena e Occhionero che hanno dato vita ad un’affascinante battaglia a colpi di alborella conclusa con un parimerito.

Tutto cambiato ai vertici della classifica. Gianfagna con l’ottimo assoluto di giornata è solo in vetta, seguito da Michele D’Avena e Antonio Russo. Walter Zeolla che guidava la classifica con due primi, dopo una prova da dimenticare, retrocede in sesta posizione.

Ultima prova il 30 Settembre a San Giorgio La Molara dove avremo finalmente il vincitore di un campionato ricco di colpi di scena e gare affascinanti.

Per Fishingmania – Walter Zeolla