Longobardi Milo 2017 Milo pesca

Longobardi Milo – Un 2017 più giovane


LONGOBARDI MILO 2017

Sono stati tanti gli spostamenti di pescamercato negli ultimi mesi del 2016. E ad essere interessata da questi spostamenti c’è stata anche la Longobardi Milo. Storica società milanese, più volte campione d’Italia in passato, nelle cui file milita Emilio Colombo, conosciuto da tutti come Milo. Una società che tutti gli agonisti conoscono. Una società prestigiosa. Poterci entrare per pescare a qualunque livello è considerato come un punto di arrivo. Anche se da qualche anno non lotta più per il podio italiano, la Longobardi Milo fa parte delle quattro sorelle della pesca italiana. Insieme a lei Oltrarno 0, Lenza Emiliana Tubertini e Ravanelli Trabucco. Società che d’altronde sono le rappresentanti principali dei propri sponsor.

Dopo un 2016 di “Purgatorio”, la Longobardi Milo tornerà al Campionato Italiano Squadre di pesca al colpo. E lo farà con entrambe le squadre. E per affrontare al meglio la manifestazione ha portato in società due giovani agonisti. Parliamo di Luca Marcoionni e Simone Casiraghi. Per il primo si tratta di un ritorno, dopo l’esperienza di ormai una decina di anni fa. Per Simone invece un passaggio nella squadra base di Milo dopo ottimi anni a La Valle Bovolone Milo di Verona. Quest’ultimo tra l’altro farà anche parte della spedizione under 25 ai prossimi campionati del mondo di categoria. Entrambi i ragazzi parteciperanno al CIS Colpo 2017. Non è ancora dato sapersi in quale squadra.

Uno svecchiamento della società che continua anche nel feeder con un altro under 35. Per la squadra della Longobardi Milo Feeder che lo scorso anno è arrivata alle finali del CIS Feeder entra il nostro Matteo Maggi. Matteo farà squadra al Trofeo Eccellenza Nord con Agostino Fuccillo, Stefano Tribuzio e Massimo Reggianini.

Anche nel regionale colpo nuovo arrivo con l’ingresso di Cristian Di Brindisi.