www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Trofeo Serie A5 2018

TROFEO SERIE A5 - INIZIO IN DIGA ALENTO A TRIO

TROFEO SERIE A5 – INIZIO IN DIGA ALENTO A TRIO

Con non poche difficoltà il giorno 03/06/2018, alla Diga Alento, è iniziata ufficialmente la stagione agonistica per le 21 squadre del Trofeo Serie A5. Dopo il rinvio e cambio location della prima prova, prevista il 13 Maggio sul Canale 8000 (in Abruzzo) e spostata al 23 Settembre nel frusinate. Situazione che ha creato diverse polemiche tra i pescatori. Fortunatamente tutto scorre, tutto passa. Per questa seconda gara i pescatori di Lazio, Campania e Abruzzo si sono ritrovati con l’entusiasmo di sempre. Dove? Diga Alento! Posto molto pescoso e davvero molto bello. Per molti è stata la prima apparizione su questo campo gara.

Il Fiume Alento, lungo circa 36 Km, è un fiume campano che nasce sul Monte Le Corne. Durante gli anni 80/90, nel comune di Prignano Cilento, è stata costruita una diga che ha dato origine a questo Bacino. Oltre che diventare un eccellente risorsa idrica per l’agricoltura, è diventato un’importante zona faunistica.

La gara

Torniamo alla gara. Il corso d’acqua è prevalentemente popolato di carpe da 100/300gr con alcune che raggiungono il mezzo chilogrammo e qualche sporadico cavedano. La pescata si è svolta in prevalenza a roubaisienne, anche se qualcuno ha armato le canne fisse. Con le svariate prove gli agonisti hanno sciolto gli ultimi dubbi sulle pasture da utilizzare. Pasturazione avvenuta anche con il bigattino incollato. Le prove hanno sciolto le ultime riserve sulla strategia da adottare. In generale le linee di pesca sono state su 11/13mt e 6/7mt. Durante la gara le grammature più sono state svariate dalle più leggere come il mezzo grammo, fino a tre grammi. L’innesco è stato prevalentemente il bigattino, con l’alternativa del mais. Le carpe hanno risposto molto bene alla pressione degli 80 agonisti ed i pesi sono stati importanti. In particolare la prima zona ha fatto segnare una media di circa undici chilogrammi.

Nelle altre zone pesate inferiori, ma comunque medie tra quattro e sei chilogrammi. Se consideriamo una taglia media attorno ai duecento grammi, il numero di pesci è molto interessante.

Le tre squadre che vanno a comporre il podio di giornata finiscono la gara tutte con 12 penalità. Quindi con i migliori piazzamenti: primi la squadra pontina dei Fishmakers Team (Tubertini). Secondi la squadra di Teramo dei Pesca Club Teramo (Milo) ed a chiudere il podio la squadra ciociara La Libera (Colmic).

Al termine delle 4 ore.

La tensione della prima prova, ma soprattutto i ritmi di gara sostenuti sotto un forte caldo hanno sfinito gli agonisti. Sostanzialmente è stata una gara molto divertente all’insegna della sana rivalità. Il campo gara ha risposto egregiamente al debutto in Trofeo Serie A5. Unico neo dell’Alento, se lo vogliamo trovare, sono le sponde a scogliera non comodissime.

Per la terza gara, in programma il week del 21-22/07, dalla Campania gli agonisti si sposteranno in Abruzzo, bacino di Bomba! Buon inizio Campionato a TUTTI!

TUTTE LE FOTO – CLICCA QUI

Translate »