Mondiale Canna da Natante 2017 PESCA MARE

Mondiale Canna da Natante in Croazia


MONDIALE CANNA DA NATANTE 2017

Parte anche la stagione agonistica della pesca in mare, dopo le acque interne. E si inizia con il Mondiale Canna da Natante. Quest’anno ad ospitare la manifestazione è stata la Croazia, in particolare la città di Sali.

Primo evento internazionale e prime medaglie per la squadra azzurra. Due le categorie in gara, i Seniores e gli Under 21. I primi guidati da Alberto Marchi, mentre i secondi agli ordini di Franco Nostrini. Due squadre che ogni anno non deludono le aspettative e portano a casa sempre una medaglia. Entrambe le squadre italiane chiudono il mondiale canna da natante 2017 al secondo posto.

Un argento giunto dopo tre avvincenti gare che hanno lasciato tutto aperto fino all’ultimo. Tra gli under 21 la Croazia ha fatto da mattatrice. Tre vittorie in tre giorni. Tre punti totali, lasciando all’Italia sempre il secondo posto ed il Montenegro al bronzo. Individualmente ovvio il dominio croato.

CLASSIFICHE – Pdfone

Per quanto riguarda i Seniores, tredici le nazioni in gara. Vittoria per la Croazia con quattro penalità. Italia seconda con sette punti, uno in meno del Portogallo giunto sul gradino più basso del podio. Individualmente il nostro Paolo Volpini spezza l’egemonia croata andando a conquistare una medaglia di bronzo con 14 punti complessivi.

CLASSIFICHE – Pdfonesenior

Fonte – Fipsas