www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Lago Mignatta di San Giorgio La Molara

CAMPO GARA PESCA - LAGO MIGNATTA SAN GIORGIO LA MOLARA

CAMPO GARA PESCA – LAGO MIGNATTA SAN GIORGIO LA MOLARA

Come Arrivare : Percorrere l’Autostrada A1 e prendere l’uscita Caianiello, poi proseguire per la SS372 in direzione della SP52 fino a S.Giorgio la Molara.

Descrizione : Il lago è situato a 900 metri sul livello del mare, creato artificialmente per raccogliere l’acqua delle campagne circostanti e metterle a disposizione dei mezzi antincendio. Col tempo sono stati immessi dei pesci di varie specie che hanno reso il lago un campo tecnico e divertente. Sul lago nasce anche un area, curatissima,dove sono state installati un bar, gazebo, panchine, barbecue e bagni chimici che lo rendono un posto ideale anche per gite e pic-nic. Suggestive inoltre le moltissime pale eoliche che caratterizzano la zona. Le tecniche consigliate sono la pesca a colpo, il feeder ed il carp fishing. Per quanto riguarda la pesca a colpo, si utilizza maggiormente la roubaisienne. La pesca si effettua con lenze classiche per i carassi su una profondità media di 2 metri a 13 metri di distanza con lenze sottili dello 0,12 mm in lenza madre e terminali da 0,10 mm. Per gli ami sono consigliati misure tra il n.16 ed il 20 con galleggianti classici per la pesca in acqua ferma e grammature che vanno dal 0.50 grammi ai 2.00 grammi.

Le pasture utilizzare principalmente sono di colorazione scura a base dolce, spesso con aggiunta di krill che ne aumenta l’attrattività dando grandi risultati nella pescata ai carassi. Per le esche, i cagnotti sono l’innesco migliore, senza dimenticare però vermi di piccola e media dimensione e mais.

Passando alla pesca a feeder sono necessarie canne di potenza light con quiver sensibile. Sono consigliate canne di lunghezza da 11 a 12 piedi ovvero di misura da 3.30 – 3.60 metri. La pesca si effettua ad una distanza compresa tra i trenta e quaranta metri, dove la profondità varia tra i due metri ed i quattro metri. Le tipologie di pasturatori più utilizzati sono gli open end e classici cage con grammature tra 20 e 30 grammi di piccola dimensione. Meglio l’utilizzo di terminali con lunghezza tra 70 ed 80 centimetri. Diversamente dalla pesca al colpo si utilizzano ami di dimensioni maggiori tra n.14 e filo da 0.14 millimetri di diametro.

Specie ittiche

Carassi – Carpe
Persici Sole – Breme
Gardon – Black Bass
Amur

Attrezzatura

  • Feeder 5 / 5 molto tecnico, ottima palestra
  • Roubasienne 5 / 5 difficile col vento ma divertente

Esche

  • Bigattino 4 / 5
  • Lombrico Piccolo 4 / 5
  • Mais 3/5

Tipologia di pastura

  • Pastura chiara a grana medio – fine –> Quantità Consigliata : 6 litri – MB 500 Colmic
  • Cagnotti in colla o sfusi –> Quantità Consigliata : 1 litro

Translate »