www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Itinerario Trentino – Lago di Madrano

SCOPRIAMO IL LAGO DI MADRANO

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei laghi del Trentino. Una serie quasi infinita di specchi d’acqua per praticare tutte le tecniche di pesca, da scoprire insieme ai ragazzi della Pescatori Pinè. Questa volta è il turno del Lago di Madrano.

Un laghetto di piccole dimensioni che prende il nome dal paese che lo ospita. Per chi non frequenta assiduamente il Trentino, è un bacino lacustre praticamente sconosciuto, Anzi, in realtà è semisconosciuto anche ai locali delle zone limitrofe. È situato in un avvallamento, nascosto alla vista e dalla strada di maggior percorrenza. Proprio per questo motivo è una vera e propria oasi di tranquillità e pace. E’ collegato dal vicino e più famoso Lago di Canzolino attraverso un piccolo corso d’acqua.

Altissima biodiversità ittica

Una delle comodità del Lago di Madrano è il parcheggio delle auto davvero molto vicino, che permette di raggiungere il lago in pochi passi seguendo una stradina sterrata interdetta al traffico comune. La biodiversità ittica è davvero varia presentando diverse specie ittiche. Dalle scardole ed i cavedani, passando per alborelle, gardon, tinche, carpe, amur, persici sole e pesci gatto. Non mancano poi i piccoli predatori come black bass e persici reali. L’alta presenza di vegetazione sulle sponde, principalmente cannette, permette al pesce di trovare diversi ripari dai predatori ed ottimi letti di frega. Inoltre, le postazioni di pesca sono poche, ma permettono al pescatore di immergersi in un ambiente naturale e tranquillo.

Pesca al colpo regina

La pesca al colpo è la tecnica regina in questo specchio d’acqua, con tutte le sue varianti. La canna fissa è sicuramente la canna più utilizzata con grammature fino ai due grammi circa. Utilizzando un carrellino è possibile effettuare anche le tecniche di pesca che prevedono il maggior utilizzo di materiale come roubaisienne e feeder. La prima con grammature anche leggere ed in superficie, la seconda con pasturatori cage e pellet feeder entro i trenta grammi di peso. La tecnica dell’inglese è praticabile con grammature leggere a circa venti/venticinque metri di distanza.

Considerando la limpidezza dell’acqua, praticamente sempre cristallina, è molto importante fare attenzione ai diametri utilizzati. Fili sottili ed ami piccoli sono all’ordine del giorno per poter effettuare catture.

Spinning a Madrano

Anche lo spinning è una tecnica molto praticata al Lago di Madrano. La pesca è principalmente light. Piccoli minnow e rotanti per insidiare i persici reali, oltre a piccole esche siliconiche pescando a drop shot. Per quanto riguarda il bass fishing, il classico innesco a wacky, spiombato con il vermone, è la soluzione più redditizia.

Regolamentazione

La pesca si può praticare tutto l’anno ad eccezione del periodo invernale, con il lago che tende a ghiacciarsi completamente. Il permesso di pesca giornaliero, distribuito dalla Societa Pescatori Canzolino Madrano, è reperibile presso il bar ristorante Aurora, nelle immediate vicinanze,al costo di 12€. Attenzione ai quantitativi di esche e pasture. Soli cinquanta grammi per il bigattino e 500 grammi per l’utilizzo della pastura.

Una mezza giornata di PESCA in questo paradiso di tranquillità aiuta a rilassarsi. Un itinerario assolutamente da provare!

Si ringrazia per la collaborazione la Pescatori Pinè
Summary
Itinerario Trentino - Lago di Madrano
Article Name
Itinerario Trentino - Lago di Madrano
Description
Continua il nostro viaggio alla scoperta dei laghi del Trentino. Una serie quasi infinita di specchi d’acqua per praticare tutte le tecniche di pesca, da scoprire insieme ai ragazzi della Pescatori Pinè. Questa volta è il turno del Lago di Madrano.
Author
Publisher Name
Fishingmania
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Translate »