14° Assemblea Provinciale Fipsas Monza e Brianza NOTIZIE DAL MONDO

14° Assemblea Provinciale Fipsas Monza e Brianza


FIPSAS MONZA E BRIANZA – ASSEMBLEA PROVINCIALE 2017

La Fipsas di Monza e Brianza si è ritrovata la sera di martedì 4 aprile per la 14° Assemblea Provinciale. La serata si è svolta presso il centro Cascina Faipò di Muggiò. Aperta a tutti i tesserati Fipsas della sezione brianzola, sono stati toccati diversi punti. Sala gremita e presenti per l’occasione ben trentatre società con i propri rappresentanti, sulle quarantatre affilate alla Fipsas Monza e Brianza. Tra queste anche la nuova entrata del 2017, la F.lli Campana, fino allo scorso anno affiliata alla Fipsas Milano.




In prima istanza il presidente Roberto Zatta ha ringraziato tutti gli intervenuti all’assemblea. Successivamente ha letto la propria relazione sull’annata appena trascorsa. Il bilancio del 2016 è stato ritenuto positivo in tutti gli ambiti. La sezione provinciale di Monza e Brianza come sempre si è distinta per alcune manifestazioni organizzate e avrà in programma nuove iniziative. Sono stati oltre tremila gli affiliati alla sezione Fipsas, un buon numero anche se purtroppo in calo. Degno di nota il fatto che non è stato annullato o smarrito alcun opuscolo. Proprio per questo motivo è arrivato un encomio da parte della Sede Centrale Fipsas. Nonostante il calo di tessere, la sezione di Monza resta tra le prime cinque sezioni per numero di tesserati.

Sempre il presidente Zatta, assieme a Lorenzo Giunta, responsabile delle acque di superficie, ci hanno tenuto a sottolineare quanto sia grave la situazione legata ai giovani. Il numero di under 22 nel settore della pesca agonistica è in continuo calo. Arrivare a dieci giovani sta diventando quasi un’impresa. Proprio per questo motivo a partire dal 2017 ci sarà una Scuola Pesca con due lezioni: una teorica ed una pratica.

Altri eventi organizzati saranno il consueto Divertiamoci Pescando dedicato ai bambini, sempre al Laghetto La Boscherona nel mese di maggio. In più a novembre si   svolgerà il Raduno Anziani e Donne al Laghetto di Giussano. Inoltre anche per l’annata 2017 la sezione contribuirà al ripopolamento di trote in Valsassina tramite la sezione di Lecco. In ambito agonistico inoltre si è fatta onere e si farà onere del presidio medico ad ogni prova dei provinciali e del costo dei campi gara. Un’iniziativa importante per dare un aiuto in più anche alle società organizzatrici. Da sottolineare anche il fatto che per ragazzi e donne, la quota di iscrizione alle manifestazioni provinciali sarà a carico sempre della Fipsas di Monza e Brianza.

Un altro punto su cui tutta la sezione si è rammaricata è l’impossibilità di poter lavorare sulla gestione del Fiume Lambro. Un vero peccato se consideriamo che sono tanti i pescatori che ogni giorno calcano le sponde di questo fiume. Poterlo far tornare sotto la gestione Fipsas sarebbe qualcosa di guadagnato per tutti.

Per quanto riguarda la Scuola di Pesca è possibile ancora inviare le adesioni, fino al 14 aprile. La mail di riferimento per informazioni ed adesioni è info@fipsasmb.it. La lezione teorica si terrà alla sede Fipsas a Lissone il 22 aprile. Quella pratica sarà invece il 29 aprile sempre dalle 9 alle 12 al Laghetto La Boscherona di Monza.

A conclusione dell’assemblea sono state premiate le società con anniversario di affiliazione. La più anziana di serata è stata la ASD Carroccio che ha compiuto settant’anni dalla fondazione. A seguire sono stati premiati tutti i campioni sociali del 2016 delle quarantatre società affiliate. A termine della serata la sezione ha offerto ai presenti un piccolo, ma molto apprezzato rinfresco.