www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Provinciali Giovanili di Milano alla finalissima

PROVINCIALI GIOVANILI DI MILANO

Nella giornata di domenica 3 luglio si è conclusa la prima manifestazione organizzata dalla Fipsas di Milano ovvero i campionati provinciali giovanili di pesca al colpo. Come accaduto negli ultimi dieci anni, ancora una volta la gara conclusiva è stata organizzata dalla società Il Barbo guidata da Angelo Badia al Lago Fipsas di San Pietro a Mosezzo, in provincia di Novara. Dopo le precedenti due prove sul Cavo Lama e a Spinadesco che avevano visto i ragazzi pescare pesce piccolo con carassi prima e gobbetti con la canna fissa dopo, si è passati al carpodromo per assegnare i titoli individuali. Come sempre ottima la pescosità del Lago Fipsas, con le tante carpe presenti nell’impianto che hanno risposto in maniera egregia grazie all’alta temperatura atmosferica che ha portato il pesce in netta attività.

Nella categoria dei giovanissimi giornata favorevole ai colori della F.lli Campana Tubertini che conquistano l’assoluto di categoria con Pietro Pugliese e vincono il titolo provinciale con Riccardo Pavanello che totalizza cinque penalità in tre prove. Secondo posto per Mirko Redaelli de Il Barbo Trabucco con sei punti e terzo per Federico D’Angella con sette, sempre della F.lli Campana.

SETTORI 3° PROVA – settore Giovanissimi

PROGRESSIVA – progressiva-individuale Giovanissimi

Passiamo agli esordienti che vedono la nascita di una piccola stella in rosa per la pesca milanese visto che Grace D’Agostini della Amatese Pertusini Maver domina letteralmente il campionato di categoria vincendo il titolo con sole tre penalità, lasciandosi alle spalle tutti gli altri maschietti partecipanti al titolo. Il resto della classifica vede solo ragazzi de Il Barbo Trabucco ed una netta differenza tra prima, secondo e terzo classificato. Il secondo in classifica infatti, Federico Nosotti, è a 5,5 punti, mentre il terzo, Alessandro Cantoni, è a 10,5 penalità complessive.

SETTORE – settore esordienti

PROGRESSIVA – Progressiva Esordienti

Purtroppo negli allievi una gara un po’ bruttina visto che dei tre concorrenti partecipanti al campionato, alla gara conclusiva ne era presente solo uno, Carlo Federico de Il Barbo Trabucco, che inevitabilmente vince il campionato.

SETTORE – settore Allievi

PROGRESSIVA – progressiva allievi

Anche nella categoria dei più grandi, gli juniores, bassa partecipazione per una mancanza di ragazzi under 25 nella provincia meneghina. Alla gara erano presenti solamente i ragazzi de Le Groane Maver che monopolizzano tutta la classifica progressiva. Pescosità buona, anche in questo caso, con pesate tra 15 e 22 chilogrammi. Davide Melchior vince la terza prova e conquista definitivamente il campionato con tre penalità davanti ai compagni di squadra Luca Caspani e Riccardo Banfi, entrambi con 5,5 punti.

SETTORE – settore juniores

PROGRESSIVA – progressiva juniores

FOTO – FIPSAS MILANO

Translate »