www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Italiano Colpo – Scolmatore accettabile per il Girone Nord zona 2

ITALIANI COLPO – ELIMINATORIA CENTRO ITALIA IN SCOLMATORE

In Fissero gli agonisti del Nord Italia si sfidavano per centrare i pochi posti disponibili validi per accedere alla prima prova del Campionato Italiano individuale di pesca al colpo ed allo stesso tempo la stessa tipologia di gara si svolgeva sul Canale Scolmatore dell’Arno a Vicarello. Ben 260 gli agonisti presenti, provenienti dal resto dell’Italia del Nord come Romagna e Toscana. C’era abbastanza preoccupazione per la gara sul canale livornese che era stato protagonista una settimana fa con il CIS Colpo. Una gara che aveva visto una grandissima carenza di pesce, risolta solamente con la cattura di pochi, pochissimi pesci di taglia. La preoccupazione odierna non era solo legata alla pescosità, ma anche all’utilizzo di un nuovo tratto che è stato realizzato appositamente per far si che ci stessero tutti i concorrenti. La pescata non si può dire che sia stata eccellente, in quanto lo Scolmatore in passato aveva offerto pescate ben migliori. Nonostante tutto lo possiamo considerare accettabile. Oltre due chili di media, sei quintali di pesce pescato, inevitabili dei cappotti o pesi sotto il chilogrammo, ma comunque accettabile come cosa. Le pescate generose ci sono state maggiormente nei settori esterni sia a lato disabili, sia a lato mortaiolo ovvero quarta zona e ponte ferrovia. Buona anche la pescata nei tre settori della nuova zona situata a valle e mai utilizzata. Una menzione d’ufficio per gli organizzatori della Lenza Aglianese Colmic che hanno iniziato a preparare il tutto dalla gara precedente al Cis Colpo ovvero due settimane fa, arrivando sul campo gara alle quattro del mattino per picchettare e gestire così tante persone. Una organizzazione davvero degna dei grandi eventi per una società che negli ultimi anni sta lavorando davvero molto bene dal punto di vista societario.

Per la cronaca i due assoluti di giornata sono stati due padroni di casa della vicina provincia pisana: Alberto Freschi della Valdera L. Pontederese Colmic con ben 18400 punti e Gionata Rossi della SPS Bar Sport Fornacette Colmic con 11600 grammi. Da sottolineare anche la prova oltre i diecimila punti di Massimo Pilati della Castelmaggiore Maver.

129167_qualificazione campionato italiano seniores colpo 2016 2 zona Nord

 

Translate »