www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Trofeo Tubertini Feeder – Vince Angelo Cantoni

1° TROFEO TUBERTINI FEEDER

Si è chiusa in grande stile la prima edizione del Trofeo Tubertini Feeder. Un trofeo invernale di pesca a feeder organizzato dai due componenti della Lenza Emiliana Tubertini, Mario Casale e Cristiano Barbaro. Una manifestazione di tre gare che ha avuto luogo nel pescoso impianto dell’Oasi Lago dei Cigni a Milano. Un lago di cui stiamo parlando sempre di più e che ha letteralmente conquistato moltissimi pescatori di feeder e pesca al colpo. Il motivo è da ricercarsi nell’altissima quantità di breme e gardon.

LE PRIME DUE PROVE

Il Trofeo Tubertini Feeder aveva preso il via la terza domenica di gennaio, in una giornata mite per il periodo. Seconda prova una settimana dopo, in condizioni tipicamente “padane”, con fitta nebbia e freddo. Due gare che avevano comunque regalato una buona pescosità. I primi due settori sono stati caratterizzati dalla pesca improntata sui gardon, in velocità. Per vincere sono sempre stati necessari almeno sei chilogrammi di peso ed oltre cento pesci. Negli ultimi due settori invece a far la differenza in questo Trofeo Tubertini Feeder sono state le breme. Pesci di taglia da 500 a 1000 grammi pescati ad oltre 45 metri di distanza. Una pesca tecnica, dove curare i dettagli è stato importante. Il gardon invece è stato presente, ma in quantità minore e non sufficiente per la lotta nelle prime posizioni.

L’ULTIMA PROVA

La terza prova ha ovviamente ricalcato le prime due gare. Ancora una volta i primi dieci in prossimità del bar hanno dovuto basare la propria pescata sul gardon. Chi ha maggiore destrezza nella pesca di velocità ha fatto inevitabilmente la differenza. Non a caso a vincere sono stati due colpisti, abituati nella cattura di tanti pesci, come Umberto Ballabeni e Simon Zanotti. Negli altri due settori le breme si sono mosse molto di più rispetto alle prime gare. Si sono toccati pesi mai visti in questo inverno.

ANGELO CANTONI SHOW

A riprova del maggior movimento delle breme è stata la media pescato e di cattura. Angelo Cantoni, in forza all’Oltrarno Colmic, ha sbaragliato tutti sfruttando al massimo il picchetto terminale di gara. Circa una ventina di breme per quasi tredici chilogrammi di pescato. Alle sue spalle Mario Casale, l’organizzatore del Trofeo Tubertini Feeder. Per lui “solo” otto chilogrammi circa e poco meno di dieci breme.

CLASSIFICA FINALE

Grazie alla terza vittoria in altrettante gare e due assoluti su tre, Angelo Cantoni conquista questa prima edizione del Trofeo Tubertini Feeder. Grande prova anche per Alessandro Pozzi de I Cagnacci Colmic. Anche per lui tre vittorie, ma un peso inferiore. Catturare “solo” sei breme nel terzo settore non sono state, ovviamente, sufficienti. Comunque un buon inverno per lui considerando anche la vittoria del Trofeo Cagnacci Feeder. Un buon carico di fiducia per la stagione che inizierà a maggio, anche se la concorrenza sarà sicuramente più agguerrita e motivata.

LAGO DEI CIGNI – UNA CONFERMA

Tre gare che hanno definitivamente consacrato l’Oasi Lago dei Cigni. Un posto diverso dai classici laghetti improntati quasi esclusivamente sul carpodromo. Dopo queste gare e la promozione abbonamento promossa da Fishingmania, CLICCA QUI, sicuramente sarà un lago sempre più frequentato dai pescatori che vogliono misurarsi su pesche più tecniche.

Summary
Trofeo Tubertini Feeder - Vince Angelo Cantoni
Article Name
Trofeo Tubertini Feeder - Vince Angelo Cantoni
Description
Trofeo Tubertini Feeder 2018 - Si è conclusa la prima edizione del Trofeo Tubertini Feeder, manifestazione dedicata a venti concorrenti di pesca a feeder che si è svolta presso l'impianto milanese del Lago dei Cigni. Un trofeo invernale caratterizzato da molto agonismo ed un'alta pescosità tra gardon e breme
Author
Publisher Name
Trofeo Tubertini Feeder - Vince Angelo Cantoni
Publisher Logo

Translate »