www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Bacino di Corbara -1ª prova Regionale Lazio Girone A e B

Nel week del 22/06 e 23/06 si è svolta, nel bacino di Corbara, la prima gara del Torneo B/5, valido per le qualificazioni al Campionato A4. Le 40 squadre laziali, 20 del girone A e 20 del Girone B, si sono affrontate nel lago umbro, sui campi gara della “dritta di schiavo”, delle “vigne” e della “casa scaricata”.

Il lago artificiale, situato nella provincia di Terni, è stato teatro di una gara davvero difficile. Manifestazione a rischio fino a 20 giorni prima. I continui temporali, del mese di Maggio, hanno portato il Lago a livelli alti. Quando il livello si è abbassato sono emerse le sponde e gli accessi pieni di detriti. L’organizzazione, in poco tempo, ha cercato di rendere praticabile il campo gara. E’ stata una lotta contro il tempo! Malgrado l’impegno, i sacrifici di molte persone, il campo gara si è presentato in maniera non ottimale.

Le gare

Abituati alle pescate classiche, di questo bellissimo posto, il pesce ha risposto bene, ma non in maniera esaltante. La stagione altalenante ha influito molto sul pesce. La gara di prova aveva fatto capire che non sarebbe stata una vinta con pesi elevatissimi. I dosaggi di caster, mais, terre, l’innesco del verme e il bigattino incollato erano i dubbi principali del pregara.

L’impostazione è stata principalmente alla ricerca delle breme, pesce che vive numeroso nel bacino, più qualche gardon, con rari aspi. La differenza, in molti settori, è stata fatta dalla taglia di questo abramide, le grosse breme, molte uscite nell’ultima ora, hanno fatto la differenza.

La manifestazione, obbligatoria con la tecnica inglese, è stata difficile da interpretare. Le linee di pesca scelte da tra i pescatori sono state da molto corte, circa 18mt a 25mt circa. Chi ha pescato più corto ha utilizzato più bigattino incollato e pastura morbida, chi ha pescato “lungo” ha dato una pastura più dura.

Classifiche Girone A

La prima prova viene vinta, con sole 9 penalità, dalla squadra D del Team Blue Marlin Ggianty (Colmic); secondi con 10 penalità, la squadra B del Il Triotto – Nuova Tiburtina (Milo); chiude il podio, con 11 penalità, la squadra B del Team Blue Marlin Ggianty (Colmic).

Classifiche Girone B

La prima prova viene vinta, con sole 6 penalità, dalla squadra A della Lenza Jolly (Colmic); secondi con 12 penalità, la squadra A delle Valle del Saldo (Tubertini); chiude il podio, con 16 penalità, la squadra A di Aprilia (Maver).

Con questo week di full immersion si sono aperte le danze di questo bellissimo campionato!

I ragazzi del girone A si rivedranno nel week del 20 e 21 Luglio sul bellissimo lago reatino del Salto. Il girone B si sfiderà, sempre sul lago del Saldo, nel week del 13 e 14 Luglio.

In Bocca al lupo a tutti gli Amici pescatori, buon Campionato!

Concludo con un saluto, un saluto che mai avrei voluto fare. Ci ha lasciato un pescatore, un Amico…uno di noi, Ciao Carlo Perazzola.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Translate »