www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Provinciale Feeder di Novara 2019 – 3° prova

Continua il Provinciale Feeder di Novara dopo l’inizio al Laghetto di Casalgiate e la seconda prova di Romagnano Sesia, sul Sesia. Questa volta i ventitre iscritti a questa manifestazione si sono sfidati sul Quintino Sella. Non il classico campo gara di Novara, conosciuto da molti, ma a Cilavegna. Un campo gara poco utilizzato dai campionati provinciali, ma davvero ricco d pesce.

Il campo gara di Cilavegna

Il Quintino Sella a Cilavegna è un canale che si caratterizza per la forte corrente. Si tratta infatti di un canale d’irrigazione che porta acqua in tutta la Lomellina. Sono necessarie grammature pesanti e canne resistenti. Nonostante ciò, la quantità di pesce è decisamente alta e vede la presenza di barbi, cavedani, carpe e siluri.

Come detto, il provinciale Feeder di Novara vede la partecipazione di 23 concorrenti. Un buon numero per questa provincia ricca di acque. Nonostante non si tratti di un campionato qualificante, la partecipazione è buona anche per la scelta di campi gara nel raggio di soli cinquanta chilometri da Novara.

Pescata tecnica

Pescata molto tecnica e difficile quella di domenica 28 luglio, valida per la terza prova. E’ stato necessario riuscire ad entrare in pesca con grammature il più leggere possibili per portare a guadino i pesci. Chi è riuscito a pescare al limite, ha fatto i risultati. Chi invece si è fossilizzato su pesi importanti, ha faticato di più.

Vittoria di tappa per Mirko Toniato della Con.Pe.Di.Ver. Tubertini con 7800 grammi di pescato. Una vittoria che gli permette di guadagnare posizioni in classifica. Alla fine di questo provinciale manca ancora solo una prova, in programma a settembre al Lago di Nibbia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Translate »