Club Azzurro Giovanile 2016 PESCA AL COLPO

Regionale Emilia Ovest a Pasquino e Gatto Azzurro Colmic


REGIONALE EMILIA OVEST ALLA PASQUINO COLMIC E GATTO AZZURRO COLMIC

Si è appena concluso il Campionato Regionale Emilia Ovest di pesca al colpo. Ultima gara per le squadre emiliane, con i due gironi che si sono trovati ad Ostellato sul Circondariale Valle Lepri.

Naturalmente campo “vecchio” per il Regionale Emilia Ovest, con le Vallette impegnate con gare provinciali e caratterizzate da bassa pescosità.

E’ stato un Regionale Emilia Ovest dominato dalle squadre reggiane. Nel girone A la vittoria è andata alla Pasquino Colmic, che ha posto due squadre in cima alla classifica. Vincitrice del girone la squadra A con 54,5 punti, mentre la B si è fermata a 58,8. Terzo gradino del podio per la Cannisti Club Lago Tubertini con 68,3.

Un distacco importante tra la Pasquino e le altre squadre inseguitrici, con le prime tre che accedono al Trofeo di Serie A3. Nel girone B sempre protagonista la Fipsas di Reggio Emilia. Vittoria per il Gatto Azzurro Colmic con 61,5. A seguire le due squadre della Boretto Po Tubertini, con la B medaglia d’argento con 64 punti e la A bronzo con 72 punti.

Abbiamo detto che alle Vallette la pescosità non è stata molto alta, ma non è andata uguale nel tratto vecchio. Nonostante qualche cappotto, il pesce ha risposto abbastanza bene.

Il canale, che ieri presentava un leggero movimento della corrente, oggi è risultato completamente fermo. Quasi due i chilogrammi di media per pescatore, 1800 per l’esattezza, costituiti principalmente da placchette da 50 a 100 grammi.

Non sono mancati i pesci di taglia, come breme e soprattutto carassi con esemplari attorno al mezzo chilogrammo. La roubaisienne è stata la tecnica regina, assieme al ver de vase tra gli inneschi. Quest’ultimo fondamentale per la pesca di velocità sulle placchette.