CIS Colpo 2018 PESCA AL COLPO

Coppa Italia di pesca al colpo 2018


COPPA ITALIA DI PESCA AL COLPO 2018 – VINCE LA BORETTO PO TUBERTINI

Domenica 10 Giugno sul Cavo Lama si è svolta la Coppa Italia di pesca al colpo 2018. Ben 41 squadre partecipanti, 6 in più rispetto alla precedente edizione. Ad agevolare l’aumento della partecipazione è stato di aiuto il calendario, nessuna gara in concomitanza. Il canale è stato diviso in 4 zone: 1° e 2° nel tratto Ponte Ascona/Ceccona – 3° e 4° nel tratto Ponte Ferro/Samice. Dopo alcune prove in condizioni meteo avverse, soprattutto nella prova del giovedì, domenica è stata una giornata tipicamente estiva.

Gara molto bella, dove la cura dei dettagli ha fatto la differenza. Gli agonisti hanno prestato particolare attenzione ad alcune sfaccettature: lunghezza di pesca, grammature da usare, pasturazione ed uso del bigattino incollato. La pescata è stata quasi esclusivamente ai carassi, taglia 100/200 gr. Sono uscite qualche, rare, carpe che ha fatto la differenza ai fini del piazzamento finale. Gli agonisti della 1ª e 2ª zona hanno trovato una pesca abbastanza corta, al 4°/5° pezzo di roubasienne.

Pesca leggermente più lunga, al 5°/6° pezzo, in 3ª e 4ª zona. Le alternative, a tratti, sono state: a ridosso delle canne palustri del sottosponda, uscire a 13 metri e, durante l’ultima ora, la pesca a galla sui 70/120Cm. Le grammature che sono state più utilizzate andavano dai 0,30 al grammo. Gli inneschi sono stati svariati: dal bigattino al mais, ma la differenza, per alcuni agonisti, l’ha fatta il verme. Il bigattino incollato con le pasture da carassio l’hanno fatta da padrona su tutto il Cavo Lama.

Dopo questa breve introduzione sulla pescata è giunta l’ora di tirare le somme! Con 7 penalità la Coppa Italia di pesca al colpo 2018 la vince la Boretto Po (Tubertini). I nostri più sinceri complimenti! Al secondo posto con 9 penalità la Amo Santarcangiolese (Colmic). Chiude il podio con 10 penalità la Acqua Chiara (Colmic). Scorrendo la classifica si può capire che il divario tra le squadre è stato davvero minimo, infatti le prime 11 squadre sono racchiuse in appena 8 penalità.

Gara davvero di altissimo livello. Rispettare le attese dei 164 agonisti non è stato certo un compito semplice, ma l’organizzazione è stata perfetta. Complimenti a tutta la macchina che si è mossa silenziosa dietro le quinte per far si che tutto sia riuscito in maniera esemplare. Prima di salutarvi volevo complimentarmi con una squadra. Partire da Nuoro ed arrivare nel Modenese per una gara di pesca è da ammirare e sottolineare, encomiabili i Ragazzi della Su Rivu Mannu!

In conclusione la Boretto Po Tubertini ha il diritto di partecipare all’edizione 2018 del Trofeo Sei Nazioni di pesca al colpo.

CLASSIFICA – 140182_Coppa Italia 2018 di pesca al colpo-1