www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Milo Day Sicilia 2018

MILO DAY SICILIA 2018

MILO DAY SICILIA 2018

A distanza di due anni, nella giornata di domenica 30 settembre è tornato il Milo Day Sicilia. Una manifestazione giunta alla sua sesta edizione, svoltasi presso il bacino del Biviere di Lentini. Un invaso artificiale, tra i più importanti dell’intera regione, costruito per fornire d’acqua le campagne del catanese. Ad organizzare l’evento la storica società sponsorizzata dall’azienda Milo nel catanese ovvero la Valle del Simeto Milo. Per i ragazzi guidati da Nicola Avellino è sempre un piacere poter passare un paio di giorni assieme al campione milanese.

Ma questa edizione del Milo Day Sicilia è stata anche l’occasione per Milo stesso di effettuare un mini tour della costa orientale siciliana. In compagnia del rappresentante di zona Alessandro Arcidiacono ha visitato alcuni negozi tra il catanese, il siracusano ed il ragusano. Un piccolo giro in zone mai visitate per presentare alcuni dei propri prodotti.

IN PESCA LE NOVITA’ PER IL MARE

Ed ovviamente non poteva mancare anche una piccola sosta in un’area portuale per mettere in azione la nuova bolognese Morphing ed altri prodotti destinati principalmente alla pesca in mare. Ad accompagnare Milo non poteva mancare Simone Massimino, promoter dell’azienda milanese per il mare e grande conoscitore delle tecniche di pesca da riva.

Da una parte il nuovo guadino Insolite Plus da 4,50 e 5,70 metri, ideale per la pesca sia dai moli che dalle scogliere, caratterizzato da un’incredibile rigidità ed affidabilità. Caratteristiche, sopratutto la prima, che ha stupito chiunque l’ha visto. Dall’altra alcune serie degli ami Yoiro ideati appositamente per la pesca in mare e la nuovissima pastura Krill.

La pescata si è svolta sulla costa meridionale della Sicilia, quasi nel punto più a sud d’Italia (Lampedusa esclusa). In particolare nel porto di Scoglitti, che ha regalato la cattura di qualche cefalo ed alacce pescando con il pane. Una tecnica di pesca che si effettua normalmente con due ami, utilizzando dei galleggianti piombati. Non a caso i nuovi modelli dei galleggianti Spigola sono risultati perfetti per questo tipo di pescata.

SFORTUNA URAGANO

Purtroppo le sessioni di pesca in mare sono state molto poche anche a causa delle condizioni meteo decisamente pessime. La presenza dell’uragano Medicane nel Mare Egeo ha portato ripercussioni sulla costa orientale della Sicilia. Si è assistito ad onde fino ad otto metri da Pozzallo fino a Taormina, rendendo praticamente impossibile ogni forma di pesca. Un vero peccato considerando l’altissima quantità di pesce presente in quest’area di mare.

LA PESCATA IN ACQUE INTERNE

Dopo due giorni di visite, finalmente si è passati all’azione con una pescata di prova al Biviere di Lentini. Come detto, un invaso artificiale di dodici chilometri quadri e venti chilometri di perimetro. Il lago è ricco di carpe e non presenta alcuna specie alloctona, come del resto tutta la Sicilia (black bass a parte). Pesci da poche centinaia di grammi fino ad oltre due – tre chilogrammi. La pescata si effettua principalmente all’inglese, in quanto la profondità all’altezza della roubaisienne è davvero poca. Come la maggior parte degli invasi del Sud Italia, anche questo bacino ha visto una sostanziale diminuzione del livello di acqua nel corso degli ultimi anni.

MILO DAY SICILIA 2018

Domenica 30 settembre finalmente è stato il momento di mettere le lenze in acqua. Circa una cinquantina gli agonisti partecipanti, che hanno quasi riempito tutto il campo gara per la tecnica della pesca al colpo. La grande differenza rispetto al passato infatti è stata l’aggiunta della tecnica feeder. Come nel resto d’Italia, questa tecnica è in forte espansione anche grazie alla possibilità di effettuare delle pescate davvero ricche di pesce. Per l’occasione è stato infatti sistemato un nuovo tratto di campo gara per la tecnica a feeder.

Ma trattiamo le due tecniche separatamente. Partendo dalla pesca al colpo, la gara ha avuto una classica durata di tre ore, con inizio alle ore 9 e termine alle 12. Giornata stupenda dal punto di vista meteorologico. Cielo limpido, sole caldo ed una trentina di gradi. Considerando l’abbassamento di temperatura del resto d’Italia, a Catania sembrava di essere ancora in estate.

Nonostante l’ottima resa del sabato, purtroppo la pescosità è stata abbastanza bassa. Si sono registrati alcuni cappotti e diversi concorrenti hanno catturato non più di cinque pesci. Praticamente tutti hanno impostato la pescata all’inglese, fiondando principalmente palle di pastura. Un vero peccato che il pesce abbia risposto poco, considerando che il giorno precedente c’era una forte attività in superficie. Probabilmente la presenza di un alto numero di persone sulla sponda ha influito negativamente sul pescato.

CLASSIFICHE PESCA AL COLPO

Ottimo il peso del primo assoluto, Angelo Guarniera della Red Fish Colmic con oltre dodici chilogrammi di pescato. Gli altri vincitori di settore sono stati Francesco Fisichella della Valle del Simeto con circa cinque chili e mezzo, Davide Criscione della Iblea Fishing con 3400 grammi e Gioacchino Messina della Red Fish con 5125 grammi

MILO DAY SICILIA FEEDER

Diverso il discorso del feeder che vedeva la partecipazione di tredici concorrenti. Un numero che sarebbe dovuto essere il doppio, ma che così non è stato a causa della improvvisa concomitanza con una manifestazione di livello regionale. Ad ogni modo una buona base per il futuro. Pescosità davvero alta, con catture continue nell’arco delle ore di gara. Il vincitore del 1° Milo Day Sicilia Feeder è stato Giacomo Balistreri de La Sirena con oltre ventunomila punti. Alle sue spalle Davide Dellauri con 18 chili e Domenico Siciliano con quasi quindici chilogrammi.

PREMIAZIONE

Al termine delle due gare il ritrovo all’ombra degli alberi, immediatamente dietro al campo gara della pesca al colpo. L’organizzazione della Valle del Simeto, aiutata anche dalla società I Delfini Azzurri di Lentini, è stata più che impeccabile. Dalle fasi di organizzazione del campo gara, ai permessi per accedere al lago, fino alla premiazione con buffet. Quest’ultimo allestito anche grazie all’aiuto del negozio Olga Sport di Catania, uno dei principali punti vendita di tutta la costa orientale della Sicilia.

La premiazione ha visto la consegna di importanti articoli da pesca. I primi assoluti delle due tecniche hanno ricevuto un paniere a testa. Il Redvolution per la pesca al colpo, mentre al vincitore del feeder è andato il nuovissimo paniere Helyon con appoggia schiena e gambe da trenta millimetri. Per il resto, borsoni, foderi, secchi e delle canne bolognesi.

BUFFET ED OMAGGI – UN GRANDE IMPEGNO

L’impegno è stato davvero massimo non solo per ringraziare Milo della presenza, ma anche per organizzare qualcosa di unico. Dal canto suo, l’azienda Milo ha portato appositamente alcune delle proprie novità per le acque interne, omaggiando tutti i partecipanti di un cappellino ed un pacco di pastura Special Carpa. A proposito di esposizione, le nuove roubaisienne 2019 hanno attirato decisamente l’attenzione, ma anche le bolognesi e sopratutto le canne all’inglese Superba. Non a caso è stata una delle prime uscite per le nuovissime Superba Microlight ed Hyperlight. Due prodotti realizzati per le pesche di ricerca con grammature entro i 14 – 16 grammi.

APPUNTAMENTO AL 2019

Il Milo Day Sicilia 2018 non si poteva concludere nel migliore dei modi. Anzi, poteva essere migliore se Poseidone avesse regalato delle condizioni marine ottime. Ma non è un problema, sarà per il prossimo anno. Sempre nel catanese, sempre con la Valle del Simeto Milo, sempre con la presenza di Milo.

UNA INIZIATIVA IMPORTANTE

Nota a margine, importante sottolineare una bellissima iniziativa. Il presidente de I Delfini Azzurri ha approfittato della presenza di Milo per scoprire la targa che intitola il campo gara del Biviere di Lentini ad un giovane ragazzo scomparso qualche anno fa per uno sciagurato incidente proprio al bacino. Dal 30 settembre il campo verrà conosciuto come campo gara Naty Livolsi.

GUARDA TUTTE LE FOTO – CLICCA QUI

Summary
Milo Day Sicilia 2018
Article Name
Milo Day Sicilia 2018
Description
A distanza di due anni, nella giornata di domenica 30 settembre è tornato il Milo Day Sicilia. Una manifestazione giunta alla sua sesta edizione, svoltasi presso il bacino del Biviere di Lentini. Un invaso artificiale, tra i più importanti dell'intera regione, costruito per fornire d'acqua le campagne del catanese
Author
Publisher Name
Fishingmania
Publisher Logo

Translate »