Promozionale di Milano 2017 PESCA AL COLPO

Promozionale di Milano – 3° Prova ad Ostellato


PROMOZIONALE DI MILANO AD OSTELLATO

Dopo diversi anni torna a frequentare le sponde del Circondariale Valle Lepri di Ostellato il Promozionale di Milano di pesca al colpo. Il Campionato Provinciale a squadre della provincia meneghina infatti effettua la lunga trasferta in terra ferrarese dopo tanti anni. E lo fa in un buon momento di forma del canale emiliano.




Nel tratto cosiddetto “Vecchio” le quaranta squadre legate alla Fipsas di Milano hanno preso parte alla terza prova del campionato promozionale di Milano. Il tutto in una giornata calda, ma comunque abbastanza pescosa. Il canale di Ostellato infatti ha risposto ancora una volta bene, tornando ai fasti di qualche anno fa. Una pescata che si è svolta principalmente a roubaisienne, sia a sei – sette pezzi, che a tredici metri.

Placchette principalmente, con qualche pesce di taglia entrato in pastura anche a corta distanza. Due le impostazioni di gara che si sono viste in questa terza prova. Chi si è piazzato per tutta la gara a corta distanza per macinare bremette da 10-20 grammi con fouilles e ver de vase. Chi invece ha preferito rimanere fuori alla massima lunghezza nella speranza che arrivassero un paio di pesci di taglia. La prima impostazione ha garantito in molti casi un piazzamento fondamentale in ottica squadra. La seconda impostazione invece ha premiato chi ha avuto la fortuna di trovarsi le breme ed i carassi nell’ultima ora di gara.

Ad interpretare al meglio la gara la squadra A della Argentia GPD Colmic che ha chiuso con sole cinque penalità. Un punteggio fondamentale per risalire la china dopo la difficile prova di Spinadesco. Per la Argentia GPD si tratta del secondo trofeo, dopo la vittoria della prima prova.

Seconda di giornata la Laghetto Verde Tubertini con nove penalità, davanti alla squadra C de I Cagnacci Colmic con dieci. Seguono con undici penalità la Longobardi Milo e Le Groane Maver. Undici punti fondamentali per la squadra di Milo per rimanere saldi in testa alla classifica progressiva. Trentadue le penalità della Longobardi Milo. A seguire con cinque punti di distacco la Argentia Colmic e con ben undici punti di distacco terza c’è La Seregnese Milo. E’ una classifica che vede dei distacchi ben marcat per le prime quattro squadre. A seguire la lotta per le posizioni fondamentali per salire al Regionale Lombardo 2017 è davvero serrata.