www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Regionale Lazio Colpo – 3° Prova al Lago di Corbara

REGIONALE LAZIO COLPO – 3° PROVA AL LAGO DI CORBARA

Dopo due prove a gironi divisi, per la terza gara del Regionale Lazio di pesca al colpo i due gironi si sono trovati assieme. Ed è stato possibile grazie al Lago di Corbara, teatro della gara di metà campionato. Una gara che si è svolta in condizioni quasi estreme per il gran caldo e divisa su due giorni. Due zone han pescato il sabato e due zone la domenica.

La gara, come spesso accade nel bacino umbro, si è svolta principalmente con la tecnica dell’inglese. Ed anche questa volta è stata una gara molto ricca di pesce. Tantissime le breme di taglia media, con qualche raro esemplare attorno al chilogrammo di peso. La pescata si è svolta principalmente tra i venticinque ed i trenta metri, utilizzando dei galleggianti attorno ai 14 – 16 grammi. C’è stato anche chi ha trovato i pesci ad una distanza più corta, aumentando la velocità di catture con la canna fissa da sette ed otto metri.

Il Lago di Corbara in questo periodo sta aumentando sempre di più la pescosità. Al momento per riuscire a portare a casa un buon risultato diventa fondamentale avere un buon ritmo di catture. In particolare il trucco è riuscire a resistere con la continuità di pesci pescati anche nell’ultima ora, riuscendo a mettere in nassa anche pesci di peso.

Nel Girone A, la Grizzly Anglers rimette le cose a posto dopo la gara nel frusinate. Una prova da otto penalità ed il concomitante scivolone da 29 punti de La Libera Colmic gli permette di tornare in vetta alla progressiva. E lo fa con un vantaggio consistente di ben undici penalità e mezzo. Rimane invece terza la società del Cavedano Genzano Mezzaluna Maver, organizzatrice di giornata con 55 punti.

Nel Girone B invece la vittoria di tappa va alla Lenza Praeneste Milo con undici punti. Seconda ad un punto di distanza il Team Blue Marlin Roma Ggianty Colmic. Terzo il Cavedano Genzano Mezzaluna Maver con tredici punti. In classifica generale rimane invece invariata la posizione di testa. Continua la marcia di avvicinamento al Trofeo di Serie A5 per Il Triotto Nuova Tiburtina Garbolino con trentatre punti. Ben undici lunghezze di vantaggio sulla squadra D de Lo Svasso Milo e dodici sul Team Blue Marlin.

I SETTORI – CLICCA QUI

Per Fishingmania – Valerio D’Antoni

Translate »