www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Trofeo Serie A3 – Oltrarno Colmic detta legge in Arno

OLTRARNO COLMIC VINCITRICE IN ARNO AL TROFEO DI SERIE A3

E’ una giornata colorata dei colori bianco blu della Colmic quella odierna con le due gare più importanti che si sono svolte in Toscana, ovvero CIS Colpo e Trofeo di Serie A3. Se, come abbiamo scritto nel precedente articolo, l’Oltrarno ha vinto la tappa sullo Scolmatore dell’Arno in provincia di Livorno, la stessa cosa si è ripetuta sull’Arno pisano con la squadra dell’Oltrarno Colmic impegnata nel Trofeo di Serie A3. Seconda prova per le migliori squadre di Emilia e Toscana quindi sul più importante fiume toscano, con i duecento agonisti delle cinquanta squadre iscritte che sono state divise tra i campi gara di Calcinaia Nuova e Vecchia, Fornacette e Castelfranco di Sotto. Giornata molto dura per tutti i presenti a causa delle temperature estive oltre i trenta gradi, condite tra l’altro dalla totale assenza di vento. Considerando la gravosa pesca dell’Arno pisano, l’aggiunta del caldo asfissiante ha messo a dura prova la tenuta fisica della gran parte degli agonisti. Come sempre, molto buona la pescosità con pesi compresi tra i venti e quaranta chilogrammi per vincere i settori ed un’alta presenza di minutaglia composta principalmente da pesci gatto. Castelfranco è stato sicuramente il campo gara che ha reso di più, cosa molto positiva se consideriamo che nell’ultimo biennio ha subito diversi problemi sia alla sponda, che di inquinamento in acqua. Proprio sul campo gara pisano più a monte è stato registrato l’assoluto di giornata con oltre quarantaquattro chilogrammi ed a registrarlo è stato Daniele Petretti della Vasca Azzurra Pappiana Tubertini che ha sfruttato al massimo il picchetto iniziale di campo gara.

La vittoria è andata all’Oltrarno Colmic, come già detto, che ha vinto il trofeo di giornata della seconda prova con nove penalità e quasi un quintale di pescato. Seconda e terza posizione a pari merito con dieci penalità per la Vasca Azzurra Pappiana Tubertini e l’Alto Panaro Sensas Stonfo. Quarta e quinta piazza per le due squadre della Lenza Aretina Fin-Tes Maver con undici punti. Al comando dopo due prove troviamo la coppia formata dall’Oltrarno Colmic e l’Alto Panaro Sensas Stonfo con diciannove punti. Terza la Lenza Aretina Fin-Tes Maver con 23 punti, quarta e quinta le due squadre della Vasca Azzurra Pappiana Tubertini con la squadra B che precede la squadra A con rispettivamente 27 e 29 punti.

Translate »