www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Individuali di Milano – Vince Matteo Magagnin

MATTEO MAGAGNIN CAMPIONE PROVINCIALE DI MILANO

Il campo gara di Ostiglia in seconda zona ha visto la conclusione del Provinciale Individuale di Milano di pesca al colpo. Campionato di tre prove a cui hanno partecipato ufficialmente 62 concorrenti, ma che alla fine ha visto diverse assenze in occasione delle ultime due gare. Purtroppo il numero di agonisti a Milano ha subito un fortissimo calo negli ultimi anni. Fino ad una decina di anni fa la sezione meneghina organizzare addirittura tre serie. Da quest’anno si è deciso di organizzare un solo campionato provinciale individuale. Ed i numeri purtroppo sono bassi. Molto bassi.

E purtroppo alle spalle non c’è molto in arrivo. Milano ha organizzato tre provinciali giovanili su quattro, per un totale di dodici concorrenti. Numeri quasi inesistenti. Ad ogni modo ad Ostiglia sono state una quarantina le partecipazioni. Tutto sommato si può considerare soddisfacente il pescato. Classica gara tecnica a fouilles e ver de vase, alla ricerca di placchette. Chi ha trovato un pesce di taglia ha fatto la differenza. Certamente ad Ostiglia continua a mancare un lavoro da parte dell’agonismo locale, ma una volta ogni sei mesi regala delle discrete prestazioni. Naturalmente non è da dimenticare che la gara si è svolta il 15 di ottobre e solamente ora riusciamo a recuperare le classifiche.

Assoluto di giornata Flavio Loretelli de I Cagnacci Colmic con quasi tre chili e mezzo di pescato. A seguire Diego Fusetti, Carlo Marelli e Francesco Pinto. Un dominio da parte de I Cagnacci Colmic, che aderiscono in massa a questa manifestazione. A vincere il campionato è stato però Matteo Magagnin de Le Groane Maver con 4,5 penalità. Mezzo punto dietro Davide Triulzi della Palazzolesi Maver.

SETTORI – Settori (1)

PROGRESSIVA – Progressiva_1serie_milano

Translate »